Wait a Minute! Bross presenta la collezione Wam Wait a Minute! Bross presenta la collezione Wam
Design

Wait a Minute! Bross presenta la collezione Wam

Scritto da Redazione |

02 Novembre 2018

Comfort e versatilità: questo è stato il punto di partenza per la nuova collezione progettata dall’architetto Marco Zito per Bross e chiamata Wam, acronimo di “Wait a Minute”, un autentico invito a rilassarsi.

Wam è un progetto articolato, che propone sedute lounge, poltroncine, panche, pouf e tavolini che possono essere inseriti in ambienti residenziali, ma che trovano la loro collocazione ideale negli spazi dedicati all’attesa e al relax: la hall di un albergo, la sala di un museo, o ancora uffici, ristoranti. 

Esteticamente, gli elementi della collezione Wam strizzano l’occhio allo stile urban metropolitano, caratterizzati da una base metallica in finitura nera o bronzo spazzolato, con quattro gambe allungate che accolgono con discrezione i volumi generosi di scocca e parti imbottite. 

Ma ciò che dona incredibile valore alla collezione Wam è la possibilità di combinare differenti tessuti e colori, per creare combinazioni uniche e adatte a qualunque stile e ambiente: si può scegliere ad esempio un tessuto stampato per avvolgere l’imbottitura ed uno tinta unita per la scocca, due nuances di uno stesso colore per entrambi gli elementi, per creare un po’ di movimento, oppure ancora due colori in netto contrasto tra loro, per un risultato dal forte carattere e impatto visivo. 

Le possibili declinazioni di Wam sono numerose, così come i suoi accorgimenti tecnici che ne fanno un complemento estremamente confortevole, studiato per una corretta postura, perfetto per “attendere un minuto” o forse anche di più.

Questo articolo parla di:

Precedente

Gli speaker di David Lynch per Bang & Olufsen

Successivo

La lampada che si accende giocando a domino

Il ponte-museo “contorto” di BIG in Norvegia
Architettura

Il ponte-museo “contorto” di BIG in Norvegia

Il Kistefos Sculpture Park di Jevnaker, in Norvegia, è il più grande parco di sculture dell’Europa settentrionale che...

Salone del Mobile.Milano Moscow, i vincitori del SaloneSatellite Moscow Award 2019
Design

Salone del Mobile.Milano Moscow, i vincitori del SaloneSatellite Moscow Award 2019

All’ultima edizione del Salone del Mobile.Milano Moscow c’è stato spazio anche per la Russia dei giovani designer, che...

Sacco goes green, l’icona Zanotta sceglie la sostenibilità
Design

Sacco goes green, l’icona Zanotta sceglie la sostenibilità

50 anni di Sacco: l’icona pop e anticonformista firmata Zanotta, simbolo della trasformazione culturale del ’68, non...