Zampieri, ispirazione giapponese per la nuova collezione Irori Home Zampieri, ispirazione giapponese per la nuova collezione Irori Home
Design

Zampieri, ispirazione giapponese per la nuova collezione Irori Home

Scritto da Redazione |

24 Maggio 2019

Leggerezza e qualità, con un tocco di Giappone. Zampieri e Stefano Cavazzana presentano una nuova collezione smart per la zona living che unisce minimalismo e materiali pregiati, coordinata all’omonimo progetto cucina e ispirata agli stilemi tipici dell’arredo giapponese.

La linea, denominata Irori Home, comprende un sistema di boiserie componibile in grado di trasformarsi in molteplici conformazioni idonee a diversi ambienti: dal soggiorno, alla sala da pranzo, allo studio e persino all’ingresso.

Basata su una struttura in tondo metallico verniciato a polveri nero o titanio alla quale sono agganciabili diversi elementi personalizzabili, Irori Home permette di realizzare librerie, piani di appoggio, mobili porta TV, credenze, tavoli per la cucina o più importanti da pranzo e molto altro modellabile secondo gusti, spazio ed esigenze.

L’ispirazione giapponese si esprime nel metallo, proposto in tondo, che riprende il disegno dei rami di bambù; inoltre, lo stile essenziale ma caldo tende alla sottrazione del superfluo in omaggio alla bellezza pura di linee e materiali. 

Punto di partenza e di approdo progettuale, Irori Home combina a misura la qualità intelligente della modularità con il pregio estetico degli elementi indipendenti e dei ricercati materiali declinati in diverse essenze di legno.

In particolare, la libreria Irori è proposta in differenti altezze, in versione freestanding (con aggancio al soffitto) o a muro: slanciata, elegante e leggera, alla struttura, in tondo metallico di diametro 30 mm, sono agganciabili moduli contenitori e ripiani di diverse misure; speciale e intelligente è poi anche il sistema dei tavoli con struttura in tondo metallico di diametro 40 mm, proposti con piani di diverse forme e misure.

Arredi essenziali per una casa essenziale, ma piena di stile.

Questo articolo parla di:

Precedente

Nap, il divano “cuscino” di Andrea Steidl per LaCividina

Successivo

Superfici scolpite ad alto impatto, Matrix4Design incontra Emboss

Design e Pop Art, Adrenalina è protagonista all’Hotel nhow Milano
Design

Design e Pop Art, Adrenalina è protagonista all’Hotel nhow Milano

Ha inaugurato lo scorso 15 novembre a Milano presso l’Hotel nhow la mostra “OH MY POOP”, la collettiva di arte e design che...

Casa Nili, Zupelli trasforma una casa a Brescia
Architettura

Casa Nili, Zupelli trasforma una casa a Brescia

Immersa nel territorio bresciano, Casa Nili è il nome del progetto curato dallo studio Zupelli Design Architettura...

LinkNow, il primo coworking all’interno di un centro commerciale
Architettura

LinkNow, il primo coworking all’interno di un centro commerciale

Un coworking all’interno di un centro commerciale: utopia? No, una realtà concretizzatasi di recente nel progetto...