Design

Ethimo presenta Calipso, la libertà dello spazio outdoor

Novembre 10, 2021

scritto da:

Ethimo presenta Calipso, la libertà dello spazio outdoor

 

Si chiama Calipso, come l’antica dea che sedusse Ulisse, il nuovo progetto outdoor di Ethimo e Ilaria Marelli basato sul concetto di modularità, per soluzioni libere e componibili in sintonia con l’abitare contemporaneo.

La collezione lounge Calipso consente infatti di ridefinire gli spazi e i confini, indoor e outdoor, focalizzandosi su una nuova dimensione di benessere capace di creare raffinati contesti “su misura”; è proposta in tre differenti moduli (da 120×120 cm, 180×120 cm e 240×120 cm), ciascuno dei quali composto da una base realizzata con doghe in teak naturale, di diverse dimensioni; la struttura, in alluminio, è particolarmente discreta, tanto da suggerire la sensazione che le sedute lounge siano “sospese”.

I soffici cuscini sono disponibili in tre dimensioni (100×100 cm, 170×100 cm e 200×100 cm) e la base che li accoglie è più ampia dei volumi dei cuscini stessi per consentire la massima libertà di posizionamento di ciascun elemento, a seconda delle esigenze. Anche i cuscini schienale sono liberi e per consentire un corretto sostegno del corpo utilizzano un particolare sistema d’appoggio, grazie all’imbottitura interna che combina diversi tipi di densità di gomma. Inoltre, ad arricchire le sedute sono disponibili cuscini decorativi e braccioli.

Calipso è disponibile nelle varianti di colore bianco melange e azzurro e, a completare la collezione lounge, ci sono i coffee table con frame in alluminio e piano ovale (140×65 cm) o rotondo (Ø 52 cm). I piani dei tavoli sono in pietra ceramica Ice White o Emperador extra brown. Solo nella versione rotonda, il top del tavolo è disponibile anche in pietra lavica smaltata.

Ai tavolini e alle sedute è poi possibile aggiungere un pratico vassoio dello stesso materiale dei piani ovali.

Ilaria Marelli conclude:

Ho pensato Calipso come un progetto versatile, dalle linee essenziali ed eleganti. Un ‘sistema’, che grazie alla sua anima modulare, permette di creare molteplici soluzioni flessibili e riconfigurabili, perfette per integrarsi nei più diversi contesti outdoor. Si parte dalle più semplici configurazioni, come un divano lineare o penisola, fino ad arrivare a un ‘sistema’ per il mondo contract potenzialmente infinito, sia per lunghezza sia per composizione. La vera particolarità del concept è che tutti gli elementi che poggiano sulla base ‘oversize’ in teak sono liberamente posizionabili per essere movimentati a proprio gusto e piacimento, offrendo la possibilità di avere uno spazio libero accanto alla seduta da utilizzare come piano d’appoggio o per essere completato da un piano accessorio”.

Massima libertà, massimo comfort. Così Ethimo ridisegna lo spazio outdoor.