Architettura

Baita MV, l’architettura alpina per tutte le stagioni

Aprile 22, 2022

scritto da:

Baita MV, l’architettura alpina per tutte le stagioni

 

A Madesimo (Sondrio) la Baita MV è un esempio di architettura alpina che nasce dall’ampliamento e dal completamento interno di una baita esistente, il cui involucro era già stato ristrutturato in precedenza.

All’esterno, i progettisti dello studio Luconi Architetti Associati hanno sostituito il rivestimento fisso in legno con un sistema di ante apribili che svelano, per i soli periodi di utilizzo, nuove grandi vetrate al piano rialzato da cui si possono godere suggestivi scorci sul paesaggio circostante.

In questo modo l’edificio assume due vesti: una più tradizionale e mimetica nei periodi di inutilizzo, l’altra più consona all’uso residenziale contemporaneo e per questo leggera, cangiante e trasparente.

Al piede del fabbricato, sui fronti sud e nord, sono annessi due piccoli ampliamenti che per giacitura e caratteristiche architettoniche consentono di preservare l’identità del fabbricato principale.

Il progetto della Baita MV è infine giocato sull’ambivalenza dei due livelli: quello superiore destinato alla zona giorno è un open space aperto sul paesaggio e sulla nuova terrazza in legno che copre l’annesso sul fronte soleggiato; il livello sottostante, adibito alla zona notte, prevede invece spazi più intimi e aperture misurate.

Per godersi la montagna da nuova prospettiva.