Architettura

Casa P+E+3, i mattoni Terreal Italia protagonisti del progetto di Caprioglio Architects

Dicembre 9, 2020
Avatar

scritto da:

Casa P+E+3, i mattoni Terreal Italia protagonisti del progetto di Caprioglio Architects

 

A Cittadella (Padova) l’architetto Filippo Caprioglio dello studio Caprioglio Architects ha completato Casa P+E+3, un progetto residenziale di 500 metri quadri pensato per dialogare con il contesto circostante e in particolare con ciò che rappresentano le mura di Cittadella sia in termini di materiale che di funzione, come quella della “protezione” del loro interno.

L’edificio è caratterizzato da due importanti setti murari rivestiti con laterizio faccia a vista della linea MAAX SanMarco di Terreal Italia: la scelta di utilizzare il laterizio quale materiale principale è rimarcata anche dall’uso dello stesso all’interno dell’abitazione quale elemento distintivo per entrambi i livelli lungo cui si sviluppano i percorsi; inoltre, la partitura della forometria è volutamente in assonanza con gli elementi che caratterizzano le mura di cinta della città storica.

I due setti definiscono i prospetti nord ed est differenziando completamente la percezione dei due lati dell’abitazione a sud ed ovest che si aprono sul giardino di proprietà e garantiscono la vista delle mura e di parte della Porta Bassano.

Ulteriori elementi caratterizzati l’idea di progetto sono i due bio muri delle testate a sud ed ovest e la copertura verde del portico piano.

Il fabbricato al piano terra è funzionalmente concepito con un ingresso principale ad ovest da cui si può o accedere allo studio, posto in continuità, o muoversi liberamente negli spazi concepiti come continui ma frazionabili flessibilmente a seconda degli usi e delle necessità.

La configurazione spaziale del piano trova il suo fulcro nell’ ampio spazio cucina organizzata con isola centrale ed il grande tavolo da pranzo; la parete con inserito un caminetto bifacciale suddivide la cucina dallo spazio della family room, da cui si può accedere anche al bagno del piano terra; ancora, due lati della cucina risultano completamente trasparenti, in continuità percettiva col giardino, ed uno che apre direttamente sul profondo portico a sud che porta ombra anche allo studio e alla stanza living/tv.

Il secondo accesso, ad est, si apre su di una doppia altezza caratterizzata da un bio muro e da un giardino verticale interno; dallo spazio d’ambito si coglie la scala a giorno, caratterizzata dal differente utilizzo del materiale che conduce al primo livello o al piano interrato: il primo livello, in particolare, è caratterizzato da una passerella in acciaio e vetro che garantisce la lettura sempre completa della muratura a vista e alimenta i percorsi distributivi a nord ed est.

Il lato nord ospita le tre camere da letto, esposte a sud verso le mura, di ampia metratura, e due bagni, mentre il lato est si caratterizza per la suite padronale arricchita dalla sala da bagno e dal locale armadi.

L’abitazione sarà dotata anche di locale interrato ad uso autorimessa, di locali tecnici e di servizio/cantina accessibile esternamente da una rampa carrabile o dall’interno attraverso la scala di collegamento ai piani.

Il progetto Casa P+E+3 propone quindi un concept abitativo dove il design si combina al comfort e alla solidità, espressa pienamente proprio dai mattoni MAAX SanMarco forniti da Terreal Italia.