Architettura

Coral Bloom, il turismo rigenerativo di Foster+Partners per il resort sul Mar Rosso

Marzo 11, 2021
Avatar

scritto da:

Coral Bloom, il turismo rigenerativo di Foster+Partners per il resort sul Mar Rosso

 

Il blasonato studio di architettura britannico Foster + Partners ha recentemente svelato il nuovo progetto realizzato per il resort Coral Bloom voluto dal principe saudita Mohammed bin Salman sull’isola di Shurayrah nel Mar Rosso.

Si tratta di un’operazione ambiziosa che mira a tracciare i confini di un nuovo tipo di turismo rigenerativo, pensato per fondersi con l’ambiente naturale e valorizzare la biodiversità dell’isola.

Il progetto comprenderà 11 hotel realizzati per entrare in armonia con il paesaggio, che daranno l’impressione di essersi depositati tra le dune come legni alla deriva; i materiali utilizzati saranno a basso impatto ambientale, per proteggere l’ecosistema e lasciare che “fiorisca”, come suggerisce il nome Coral Bloom.

Gli architetti hanno immaginato anche una serie di nuove spiagge e l’intero complesso sarà alimentato tramite fonti di energia rinnovabili, sostenuto dal più grande sistema di stoccaggio di batterie mai allestito al mondo.