Architettura

Cyberhouse, la casa post-apocalittica ispirata da Elon Musk

Gennaio 10, 2020

scritto da:

Cyberhouse, la casa post-apocalittica ispirata da Elon Musk

Presentato poche settimane fa, il Cybertruck è l’ultima avanguardistica novità nata in casa Tesla, l’azienda americana fondata dal visionario imprenditore Elon Musk e da diversi anni ormai sinonimo di futuro e innovazione in tutti i campi della tecnologia.

Si tratta di un fuoristrada dalle forme mai viste, al limite della fantascienza: massiccio e squadrato, punta a diventare l’indispensabile contraltare delle ormai affermate automobili elettriche della casa madre.

Prendendo da qui l’ispirazione, lo studio di architettura russo Modern House Architecture & Design non si è fatto sfuggire l’occasione di creare la Cyberhouse, cioè un nuovo concept di architettura residenziale pensato proprio per i fortunati possessori del Cybertruck.

Immaginata come una sorta di fortezza post-apocalittica, la residenza di tre piani è stata progettata in cemento armato e rivestita di acciaio per riprendere la finitura dell’auto, con finestre schermate e sistemi di chiusura metallici ad altissima sicurezza.

L’abitazione risulta costruita attorno all’ingresso del garage destinato al Cybertruck e l’ingresso principale conduce a un atrio centrale contenente un ascensore capace di portare l’auto fino al secondo piano; infine, camere da letto e soggiorno sono organizzati al piano terra attorno all’atrio, sovrastato da un rooftop.

Innovativa ma anche spaventosa: saranno davvero così le case del futuro?