Architettura

Da centrale elettrica ad area shopping: il progetto Powiśle a Varsavia

Luglio 20, 2020
Avatar

scritto da:

Da centrale elettrica ad area shopping: il progetto Powiśle a Varsavia

 

Attivata nel 1904 per alimentare la città e situata a 15 minuti dal centro storico, la centrale elettrica Powiśle di Varsavia è stata per anni una delle centrali più grandi e moderne della Polonia, almeno fino a che lo sviluppo urbano non costrinse alla demolizione di alcune parti dell’impianto e nel 2001 alla cessazione dell’attività.

Oggi però, dopo un importante intervento di riqualificazione urbana, è divenuta un grande spazio in cui si trovano negozi, ristoranti, hotel e beauty halls aperti al pubblico.

Nel 2015, infatti, lo spazio ormai in disuso venne rilevato da Tristan Capital Partners e White Star Real Estate, e fu avviata una ristrutturazione che ha visto la commistione della storia con la modernità: fin dall’inizio, gli autori del progetto hanno voluto mantenere le mura storiche di “Elektrownia Powiśle”, cambiando solo lo scopo degli edifici, ma mantenendone il loro carattere.

La storia affascinante, la posizione e l’imponenza architettonica hanno così trasformato la centrale elettrica di Powiśle da edificio abbandonato a nuovo polo di attrazione di cui beneficerà l’intera città; in particolare, per mantenere il più possibile il carattere e le mura originali, lo studio di progettazione ha attuato le stesse tecniche usate un tempo per costruire la centrale, mentre per sistemare i mattoni mancanti ha recuperato molti elementi originali, riutilizzati come complementi per gli interni.

Per integrare le parti storiche con quelle moderne serviva poi una soluzione contemporanea e in grado di dare quel carattere graffiante proprio dello stile industriale: è stato così scelto Nuvolato Architop®, la soluzione Ideal Work® che consente di superare i limiti di spessore e di peso del calcestruzzo tradizionale (elicotterato) di cui mantiene bellezza e robustezza, ma in un contesto di cura del dettaglio e di alto valore estetico e cromatico, qui utilizzato su un’area di 5000 mq.

Per l’elevata resistenza e la capacità di adesione, Nuvolato Architop® è del resto particolarmente indicato per il ripristino di grandi pavimentazioni industriali come quella dell’ex centrale elettrica Powiśle e per tutte le aree soggette all’alto traffico: è inoltre applicabile sia in interno, che in esterno, perché garantisce una eccellente resistenza agli agenti chimici ed atmosferici, all’abrasione, alla fessurazione e al gelo.

Il risultato è un luogo dal valore straordinariamente suggestivo, in bilico tra il passato e il futuro della Polonia.