Architettura

House AD, Didonè Comacchio rinnova l’archetipo della casa monolitica

Novembre 7, 2022

scritto da:

House AD, Didonè Comacchio rinnova l’archetipo della casa monolitica

 

A Rosà, in provincia di Vicenza, lo studio di architettura Didonè Comacchio ha completato il progetto di House AD, una casa singola in campagna destinata a una giovane coppia.

L’idea di partenza è stata quella di lavorare su un volume puro, che seguisse l’archetipo della casa monolitica. La preesistente abitazione costruita negli Anni Sessanta è stata parzialmente demolita e sono stati mantenuti due corpi in calcestruzzo e pietra.

Integrato con il contesto, il nuovo edificio preserva anche l’esistente gerarchia volumetrica attraverso una disposizione spaziale interna improntata alla funzionalità, a cui si aggiunge l’originale reinterpretazione del tetto a due falde.

Il corpo di fabbrica principale, che più rappresenta l’idea archetipica della casa, è stato cinto da una grande soletta sorretta da elementi semplici, entrambi in cemento armato gettato in opera su casseri di legno osb.

All’interno, infine, gli spazi si caratterizzano per le dimensioni contenute e sono stati ottimizzati al massimo per rispondere alle esigenze dei giovani abitanti.