Architettura

Il nuovo V&A Dundee firmato Kengo Kuma

Febbraio 28, 2018

scritto da:

Il nuovo V&A Dundee firmato Kengo Kuma

È il Victoria&Albert Museum of Design il progetto d’esordio dell’archistar Kengo Kuma nel Regno Unito: l’innovativo complesso sarà inaugurato a Dundee, in Scozia, tra alcuni mesi, il prossimo 15 settembre. 

Il progetto prevede la realizzazione di un edificio a tre piani fuori terra sviluppato su 8000 metri quadri di superficie complessiva, dei quali 1650 saranno adibiti a spazio espositivo mentre i restanti verranno occupati da un’area caffetteria e bookshop e da spazi comuni. 

A caratterizzare la struttura saranno i setti esterni curvi in calcestruzzo rivestiti da 2.500 pannelli prefabbricati in pietra grezza che, con la loro disposizione a strati, conferiranno all’edificio l’aspetto tipico di una scogliera scozzese, dalla geometria complessa. 

L’obiettivo del museo, che rappresenta una tappa fondamentale nel piano di riqualificazione del waterfront urbano, è quello di essere allo stesso tempo un luogo di promozione del design scozzese, un punto di riferimento per le mostre internazionali e per il turismo ma anche e soprattutto un salotto cittadino aperto a tutti

Dulcis in fundo, la magnifica Oak Room di Charles Rennie Mackintosh, l’esponente di maggior rilievo dell’Art Nouveau nel Regno Unito: la si potrà ammirare nel cuore dello spazio espositivo in versione completamente restaurata.