Architettura

Klimahouse Trend 2019, un premio per le aziende più green

Gennaio 23, 2019

scritto da:

Klimahouse Trend 2019, un premio per le aziende più green

Verranno annunciati oggi mercoledì 23 gennaio, in occasione dell’apertura di Klimahouse, i nomi dei vincitori della nona edizione del Klimahouse Trend 2019, il premio rivolto alle aziende di Klimahouse più innovative nel settore del risanamento e dell’efficienza energetica in edilizia in Italia, promosso da Fiera Bolzano in collaborazione con il Politecnico di Milano

53 i partecipanti che si sono cimentati nella sfida di ideare soluzioni innovative per una progettazione sostenibile ed efficiente e offrire nuovi impulsi al settore del green building: 3therm, Acca Software, Agosti Nanotherm, Bioisotherm, Blumatica, Boldrin Group, Calchèra San Giorgio, Cantiere Tri-Plok, Climacell GmbH, Clivet, Domusgaia, Drexel und Weiss, Ecosism, Ennetiesse, Eurotherm, Evoluthion, Fab-Concept, Fakro, Fanzola Fenster, Foamglass Italia, Fornaci Laterizi Danesi, Fortlan-Dibi, GKN Sinter Metals, Gruppo Industriale Tegolaia, HM52 Workshop, Hot & Cool Systems, Industrie Cottopossagno, Innova, Irsap, Ivar, Knauf Insulation, Naturalia-Bau, Nordtex, Over-All, Politop, Pontarolo Engineering, Prefa Italia, Rehau, Re.Pack, Rotho Blaas, R.R.I., Sace Components, Schiedel, S & P Italia, Sicilferro Torrenovese, Sonnen, Terreal Italia, Tesla, Testo, Ursa Italia, Viessman, Wood Beton, Zehnder Group Italia. 

Anche quest’anno sono tre le categorie del Klimahouse Trend e per ciascuna di esse verrà decretato un vincitore tematico; tra queste tre, poi, emergerà un vincitore assoluto (Premio Absolute); la ripartizione prevede:
 

  • la categoria Innovation, dedicata alle aziende caratterizzate da eccellenti capacità nella ricerca industriale e/o tecnologica, nonché nello sviluppo e nella commercializzazione di prodotti innovativi nel campo dell’edilizia sostenibile ed energeticamente efficiente;

 

  • la categoria Timely, rivolta alle aziende che dimostrano una spiccata attitudine a sviluppare prodotti e sistemi in grado di rispondere tempestivamente e concretamente ad esigenze estremamente attuali ed emergenti;

 

  • la categoria Widespread, dedicata alle aziende che hanno sviluppato e commercializzato prodotti e sistemi altamente competitivi, dimostrando la capacità di incontrare e soddisfare le necessità di ampie fasce di utenti, ottenendo una larga diffusione sul mercato.

 

La Giuria, presieduta dal Professore Niccolò Aste, Professore ordinario del Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito, è composta da esperti del settore energia-edificio- ambiente, impegnati in progetti di ricerca e sviluppo e realizzazioni di portata internazionale. 

Infine, i primi classificati nelle tre categorie del Klimahouse Trend 2019 riceveranno un diploma di merito e un ‘Pacchetto premio’ del valore di 5.000,00 euro in visibilità e partecipazione ad iniziative messe a punto dal Politecnico di Milano.