Architettura

L’intervento soft di Nomade Architettura a Milano

Gennaio 29, 2019

scritto da:

L’intervento soft di Nomade Architettura a Milano

In una bella zona residenziale di Milano, lo studio Nomade Architettura è l’autore di un intervento dall’approccio soft in un appartamento di 90 metri quadri, al fine di migliorare ed esaltare il potenziale dell’abitazione. 

Gli architetti hanno deciso di mantenere la medesima distribuzione degli ambienti ma hanno modificato la cucina, che è stata aperta verso la zona living, mentre la maggior parte degli arredi dell’abitazione è stata ridisegnata per creare soluzioni su misura

Le scelte di design sono pulite ed eleganti; inoltre, il contrasto dei toni grigi delle pareti viene scaldato da accenti di legno rovere e teak e la zona living è dominata da una grande libreria in legno. 

Infine, l’illuminazione è giocata su lampade icona, come Luminator, Parentesi e Lampadille disegnate da Achille Castiglioni, aggiungendo una componente di fascino sofisticato a tutti gli ambienti.