Architettura

La nuova distilleria Macallan in Scozia

Giugno 26, 2018

scritto da:

La nuova distilleria Macallan in Scozia

La storica distilleria di whisky Macallan, in Scozia, si trasforma e lo fa con una nuova sede situata a 400 metri dalla preesistente e progettata dallo studio Rogers Stirk Harbour + Partners.

L’obiettivo è stato quello di unire nella stessa struttura sia il centro di produzione sia l’area visitatori, in armonia con la campagna limitrofa: per fare ciò gli architetti si sono avvalsi dell’aiuto dello studio ingegneristico Asup, di Speirs e Major per l’illuminazione e dello studio Gillespies per il progetto paesaggistico.

L’accesso all’edificio avviene tramite un collegamento sotterraneo, da cui si entra in prima battuta nell’area espositiva che illustra le fasi storiche della distilleria per poi passare attraverso una sequenza di spazi che raccontano la storia di produzione del whisky.

I materiali utilizzati includono per lo più pietra locale e legno in omaggio alle materie prime utilizzate per la produzione di whisky, coinvolgendo il visitatore in uno speciale viaggio sensoriale.

Inoltre, all’interno, una serie di celle di produzione sono disposte in fila con un layout a pianta aperta che rivela tutte le fasi del processo di produzione, mentre copre le celle un tetto verde composto da più di 1800 travi che avvolge l’edificio, armonizzandolo al contesto naturale circostante.

Un progetto complesso ma molto suggestivo che vuole valorizzare un’eccellenza mondiale della cultura enogastronomica scozzese.