Architettura

La nuova sede Oeb ideata da Jean Nouvel

Ottobre 5, 2018

scritto da:

La nuova sede Oeb ideata da Jean Nouvel

Nasce dalla collaborazione tra l’audace creatività dell’architetto francese Jean Nouvel e la bravura dello studio di architettura olandese Dam & Partners Architecten la nuova sede dell’ufficio europeo dei brevetti (Oeb).

La sorpresa sta tutta nelle dimensioni: l’edificio è alto 100 metri, lungo 156 e largo solo 15 metri, generando una struttura sottilissima a più strati, in acciaio, con una doppia facciata di vetro e giardini pensili ad ognuno dei suoi 27 piani; sul tetto si trova poi una terrazza con al centro un giardino e una vista spettacolare a 360 gradi sulla città e il paesaggio circostante.

Caratterizzato da un involucro di vetro semiriflettente capace di rispecchiare il cielo, la terra e l’acqua, il complesso presenta dunque una forma slanciata che peraltro consente alla luce di filtrare, con uno speciale senso di trasparenza.

Ai piedi dei nuovi uffici, dove troveranno posto circa 2000 dipendenti, completeranno il quadro due piccole costruzioni: una ospita il ristorante e l’altra alcune sale riunioni, la palestra aziendale, una caffetteria e alcuni spazi commerciali.

Inaugurata il 27 giugno ma ancora in corso di realizzazione per gli ultimi dettagli, la struttura è infine dotata di pannelli solari, per garantire anche ottime prestazioni energetiche.