Architettura

Opera, il monumento alla contemplazione di Tresoldi a Reggio Calabria

Febbraio 18, 2021
Avatar

scritto da:

Opera, il monumento alla contemplazione di Tresoldi a Reggio Calabria

 

Un monumento alla contemplazione. Si chiama Opera la nuova spettacolare installazione permanente creata da Edoardo Tresoldi e recentemente inaugurata sul lungomare di Reggio Calabria.

Composta da un colonnato di 46 pilastri che raggiungono gli 8 metri di altezza in un parco di 2.500 metri quadrati, la struttura a maglie aperte è accessibile sia agli abitanti del luogo che ai visitatori, per cui Opera si configura come un nuovo punto di riferimento completamente attraversabile, progettato per diventare uno dei più grandi spazi pubblici europei.

Utilizzando dei pilastri, il progetto crea una cornice aulica, una sorta di agorà mentale, che conduce i visitatori e genera un percorso di scoperta, contrasto e armonia mentre, stabilendo un rapporto diretto tra terra e cielo, l’installazione incoraggia il dialogo tra le due entità sovrapposte, il parco e i colonnati, tra luce e ombra.

Commissionata dal Comune e dalla Città Metropolitana, secondo Tresoldi Opera è “un intervento d’arte pubblica nato per celebrare il rapporto contemplativo tra luogo ed esseri umani attraverso il linguaggio dell’architettura classica e la trasparenza della Materia Assente”.