Architettura

Piazza Leon Battista Alberti, la ristrutturazione di Archiplan a Mantova

Aprile 16, 2021
Avatar

scritto da:

Piazza Leon Battista Alberti, la ristrutturazione di Archiplan a Mantova

 

A Mantova lo studio Archiplan ha recentemente ristrutturato Piazza Leon Battista Alberti, definita ai primi del Novecento nella sua attuale configurazione.

Al fine di mettere in relazione autentica il tempio con lo spazio urbano, la nuova disposizione dei piani mira a rendere unitaria la percezione dello spazio mantenendo la possibilità di leggere le diverse funzioni e i diversi segni e significati che si sono sedimentati nel tempo.

L’intenzione è quella di dare alla piazza una forma regolare valorizzando il lato occidentale e creando una piccola fila di alberi; l’area su cui sorgeva il chiostro sarà ancora identificabile nella sua struttura geometrica grazie all’uso di lastre di pietra bianca che definiscono il perimetro del porticato; la parte antistante l’ingresso laterale della basilica costituisce lo spazio centrale della piazza che celebra Leon Battista Alberti ed è gerarchica, grazie all’introduzione di un misto di ciottoli bianchi nei ciottoli di fiume che pavimentano l’intera piazza, per definire lo spazio monumentale.

Sul lato opposto della facciata albertiana si trova una seduta contemplativa realizzata con una struttura in bronzo, sulla quale sono presenti alcuni elementi legati alla storia del luogo e una struttura verticale che fornisce informazioni turistiche di base.

Per separare i luoghi principali dello spazio monumentale dalle aree destinate alle attività commerciali è stata poi prevista una soglia costituita da alcune targhe incise che celebrano la figura intellettuale di Leon Battista Alberti poste a terra.

Archiplan presenta così un progetto equilibrato, capace di mettersi al servizio del passato.