Architettura

Un architetto italiano a… / La città delle donne: il talk di Matrix4Design al Superstudio

Maggio 30, 2022

scritto da:

Un architetto italiano a… / La città delle donne: il talk di Matrix4Design al Superstudio

 

Per chi sono state costruite le città? Per gli uomini o per le donne?

Può sembrare una domanda provocatoria, ma la nuova sensibilità alle questioni di genere che si sta imponendo a livello globale, su molteplici piani, rende il tema più interessante di quanto si potrebbe pensare.

Solo per fare un esempio, in un articolo di pochi mesi fa il magazine Bloomberg ha sottolineato come numerosi dati dimostrino che le donne hanno abitudini diverse dagli uomini per quanto riguarda il modo di vivere l’ambiente urbano, a partire dalla mobilità. Le ragazze utilizzano l’automobile in misura molto minore rispetto ai maschi, scelgono i mezzi pubblici più spesso, camminano di più e compiono percorsi meno lineari: non il solo tragitto casa-lavoro, per intenderci, ma spostamenti caratterizzati da numerose soste, frequentemente legate alle incombenze familiari, dalle commissioni quotidiane alla gestione dei figli.

Eppure, le nostre città sono ancora, per lo più, grandi e complicate distese di asfalto, con spazi pubblici che al traffico del giorno sostituiscono di notte l’assenza di presidi, cosa che contribuisce a renderli poco sicuri, soprattutto per le donne.

Ma la questione non si esaurisce qui: ci sono innumerevoli aspetti urbanistici che andrebbero completamente ripensati, assecondando i cambiamenti della società e allo stesso tempo offrendo soluzioni da cui trarrebbe giovamento la comunità tutta, senza differenze di genere.

Di spazi a misura di donna e dell’evoluzione delle nostre città in senso più inclusivo e anche sostenibile (due elementi che nel 2022 non possono che andare di pari passo) parleremo durante il talk Un (architetto) italiano a… / La città delle donne, l’appuntamento speciale della rassegna Un (architetto) italiano a… in programma per mercoledì 8 giugno alle ore 18 negli spazi del Superstudio di Via Tortona, uno dei centri propulsivi della Milano Design Week.

Dopo aver visitato virtualmente alcune delle più importanti città del mondo per incontrare gli architetti italiani che lavorano presso le grandi firme del progetto internazionale o che sono loro stessi founder di uno studio di successo, abbiamo deciso infatti di realizzare un evento speciale in presenza a Milano, per celebrare la sua storia di capitale del design, che riparte finalmente con il Salone del Mobile a pieno regime dopo due anni di pandemia.

L’evento, che si svolgerà in versione phygital, con una parte di pubblico selezionato in presenza e una parte che potrà seguirlo in diretta streaming sul nostro canale Youtube e sul nostro sito, sarà curato dalla giornalista Laura Ragazzola e avrà come protagonisti Alessia Cappello, Assessora al Comune di Milano con delega al Design, Monica Tricario, co-founder dello studio di architettura milanese PiuarchDaniela Brogi, autrice del volume “Lo spazio delle donne” in libreria per Einaudi, Francesca Perani, attivista e co-founder del collettivo di architettura Rebel Architette, e Pippo Ciorra, Senior Curator del MAXXI Architettura, con il contributo speciale di DAC – Danish Architecture Center.

Sarà possibile seguire la diretta a questo link. Non  mancate!