Architettura

Una tomba tra terra e cielo a Treviso

Ottobre 26, 2021

scritto da:

Una tomba tra terra e cielo a Treviso

 

A Porcellengo, in provincia di Treviso, lo studio di architettura 120 grammi ha progettato una tomba nel cimitero locale utilizzando tecnologie e materiali poveri per ridurre al minimo ogni apparato decorativo ed enfatizzare il significato degli elementi espressivi.

Gli architetti hanno usato principalmente alluminio anodizzato e cemento, che rappresentano perfettamente il passare del tempo; un taglio verticale sul muro del cimitero collega la nuova tomba con l’edicola funeraria situata nel vecchio cimitero cittadino.

Inoltre, la nuova cappella funeraria si apre verso il cielo, verso i rami degli alberi piantati fuori dal cimitero, stabilendo un’immaginaria connessione tra il mondo terreno e l’aldilà.