Architettura

Vudafieri-Saverino Partners firma il Flagship Versace Home a Milano

Ottobre 15, 2021

scritto da:

Vudafieri-Saverino Partners firma il Flagship Versace Home a Milano

 

Oltre 500 metri quadri nel cuore della design street di via Durini a Milano. E’ qui che sorge il nuovo Flagship Versace Home realizzato da Vudafieri-Saverino Partners, lo studio di Claudio Saverino e Tiziano Vudafieri, con sede a Milano e Shanghai,  che vanta un’ampia esperienza nel settore retail di lusso.

Eclettismo è il termine giusto per definire il flagship di Versace. Sin dall’esterno, infatti, lo stile del palazzo storico combina elementi classici e contemporanei come le colonne ioniche e la scalinata illuminata da led.

All’interno, la boutique si suddivide in due piani ed è pensata come se fosse una residenza privata: ingresso, atrio, salone, sala da pranzo, studio, corridoi e, ovviamente, un immancabile giardino segreto.

Ad arricchire le pareti e il pavimento, vi sono elementi di discontinuità, un omaggio all’anima disruptive di Donatella Versace. Richiama il brand anche l’utilizzo del colore oro su pareti, soffitti realizzati con piastre auree retroilluminate e porte sipario in lamiera stirata. Inoltre, la scelta di utilizzare tende particolari che sostituiscono il tessuto con pannellature in rete metallica è fatta per evocare la continua ricerca nei tessuti della casa di moda.

Infine, schermi e led wall sono posizionati all’ingresso, per accogliere il visitatore non solo nella boutique ma anche nella storia che racconta il legame tra il mondo fashion e Versace Home.