Wikkelhouse,  la casa di cartone anticipa il futuro Wikkelhouse, la casa di cartone anticipa il futuro
Architettura

Wikkelhouse, la casa di cartone anticipa il futuro

Scritto da Redazione |

18 Gennaio 2019

Vivreste mai in una casa “da imballaggio”? Se siete perplessi sappiate che è esattamente questo il significato della parola Wikkelhouse con la quale la società olandese Fiction Factory (specializzata in scenografie teatrali) ha deciso di battezzare il suo nuovo progetto, che prevede la realizzazione di piccole abitazioni in cartone

Il processo di costruzione è il seguente: uno stampo a forma di casa viene avvolto da 24 strati di cartone ad alta resistenza 100% riciclabile e ogni strato di cartone viene ricoperto con da un involucro impermeabile ma traspirante che isola dalle intemperie; il rivestimento esterno è fabbricato con legno di pino tinto, funzionale a proteggere la lamina dall’irradiazione solare. 

Un’architettura modulare e di dimensioni ridotte che può essere assemblata in sole 24 ore ma durare comunque molti anni, senza la necessità di fondamenta; il nucleo può inoltre essere ampliato con moduli aggiuntivi destinati ai servizi igienici, la cucina o l’ufficio. 

Si tratta ovviamente di una soluzione altamente sostenibile, già sperimentata con successo in numerosi campeggi d’Europa, ed è probabile che anche l’Italia ne accolga qualche esemplare nel corso dei prossimi mesi. 

Wikkelhouse from Wikkelhouse on Vimeo.

Questo articolo parla di:

Precedente

ISOLA URSA, a Bolzano le nuove frontiere dell’edilizia sostenibile

Successivo

CaberlonCaroppi, il G Hotel dedicato ai Millennials

WallPepper e PEIA Associati, il progetto per le Nazioni Unite
Design

WallPepper e PEIA Associati, il progetto per le Nazioni Unite

Lo studio di architettura PEIA Associati ha di recente completato il restyling della prestigiosa Sala XIX delle Nazioni Unite a...

CURA,  le unità di terapia intensiva di Carlo Ratti e Italo Rota contro il Coronavirus
Architettura

CURA, le unità di terapia intensiva di Carlo Ratti e Italo Rota contro il Coronavirus

In risposta all’attuale pandemia di coronavirus, gli architetti italiani Carlo Ratti e Italo Rota hanno progettato CURA...

Progetto Change, la svolta green di Terratinta Group
Design

Progetto Change, la svolta green di Terratinta Group

Terratinta Group è un’azienda leader sul mercato Nord Europeo nel settore delle piastrelle in grés porcellanato ed...