Architettura

YueCheng Courtyard Kindergarten, l’asilo di MAD Architects a Pechino

Marzo 9, 2021
Avatar

scritto da:

YueCheng Courtyard Kindergarten, l’asilo di MAD Architects a Pechino

 

Due generazioni a confronto: mai cliché linguistico fu più azzeccato nel caso del nuovo YueCheng Courtyard Kindergarten, il progetto di scuola materna portato a termine dallo studio di architettura cinese MAD Architects a Pechino nelle vicinanze di una residenza per anziani.

La sfida raccolta dagli architetti era quella di creare una concreta occasione di integrazione generazionale, lavorando su un’area di oltre 9000 metri quadrati che include peraltro un’antica corte interna risalente al Settecento, una replica realizzata negli anni Novanta e una costruzione contemporanea di quattro piani.

L’intervento ha di fatto eliminato la replica preesistente sostituendola con una struttura dalle linee fluide e avvolgenti che si sviluppa attorno alla corte antica ed è caratterizzata da un tetto sinuoso declinato in rosso e in arancione che estende la superficie di gioco per più piccoli e al tempo stesso ravviva il paesaggio urbano grazie alla brillantezza dei colori che spiccano sul grigiore dominante degli edifici circostanti.

All’interno, gli spazi del Kindergarten sono altrettanto ariosi e interconnessi, grazie anche ad un ampio corridoio vetrato che funge da fonte di luce ma anche da punto di osservazione panoramico sugli edifici storici, i quali restano in definitiva i protagonisti del progetto, a sottolineare ancora una volta l’iniziale obiettivo di contaminazione tra giovani e vecchi, presente e passato.