“In Cartoons”, la mostra omaggio a Cartoons di Luigi Baroli per Baleri Italia “In Cartoons”, la mostra omaggio a Cartoons di Luigi Baroli per Baleri Italia
Design

“In Cartoons”, la mostra omaggio a Cartoons di Luigi Baroli per Baleri Italia

Scritto da Redazione |

10 Settembre 2019

Arte, fotografia, design.

Sono tre le discipline alla base della mostra “In Cartoons”, che la fotografa toscana Lucia Baldini ha voluto dedicare al celebre paravento Cartoons progettato da Luigi Baroli per Baleri Italia e vincitore del Compasso d’oro 1994: dal 10 al 22 settembre il PAC - Progetti Arte Contemporanea delle Murate a Firenze ospiterà infatti il progetto composto da 28 scatti e nato dall’incontro casuale della fotografa con l’opera all’interno di Adele Interiors Design, negozio dell’architetto Gabriella Vetrugno.

Nel contesto della mostra, Cartoons diventa il protagonista di un viaggio alla scoperta di Firenze e di tutti coloro che la vivono quotidianamente, professionisti di ambiti differenti, che attraverso le loro attività incarnano modelli positivi e impersonano la vera identità del territorio.

Ogni scatto racconta l’incontro tra Cartoons e un personaggio diverso, ritratto nell’ambiente più emblematico per lo stesso, trasformando dunque il paravento in un interlocutore privilegiato con il quale interagire per raccontarsi attraverso un oggetto di design così versatile e trasversale. 

La mostra vuole naturalmente essere un omaggio al padre di Cartoons, Luigi Baroli, anch’esso immortalato in uno scatto, che va così ad aggiungersi alla collezione di volti toscani e alle loro storie. 

Racconta Lucia Baldini:

“Cartoons l’ho scoperto nel bel negozio di Firenze dell’architetto Gabriella Vetrugno, Adele Interiors Design. Per questo ho pensato fosse bello far partire il viaggio con Cartoons proprio da questa città. Il progetto In Cartoons è stato esso stesso un viaggio, in cui il paravento è stato un compagno complice e ludico”. 

La mostra inaugura oggi martedì 10 settembre alle ore 17.30 con l’intervento dell’architetto Mario Pittalis, fra i responsabili del progetto di recupero dell'ex-carcere toscano.

Questo articolo parla di:

Precedente

Wunderkammer, i tappeti di Matteo Cibic per Jaipur Rugs

Successivo

Come cambia Eurorama

Gio Ponti, la grande mostra al MAXXI di Roma
Architettura

Gio Ponti, la grande mostra al MAXXI di Roma

Architetto, designer, art director, scrittore, poeta, critico e artista: nel corso della sua vita, iniziata e conclusa a...

Martini, il mobile veronese verso il 2020
Design

Martini, il mobile veronese verso il 2020

Per chi fa impresa i cambiamenti della società e del mercato generano ogni giorno nuove sfide: quando queste interessano il...

 Sponge, i vasi da fiori in marmo di Moreno Ratti
Design

Sponge, i vasi da fiori in marmo di Moreno Ratti

Sponge, “spugna”, è il nome della collezione di vasi da fiori progettati dall’architetto e designer italiano Moreno...