A Monaco le poltroncine Ro di Zilio A&C sono pezzi da museo A Monaco le poltroncine Ro di Zilio A&C sono pezzi da museo
Design

A Monaco le poltroncine Ro di Zilio A&C sono pezzi da museo

Scritto da Redazione |

02 Agosto 2019

L’Alte Pinakothek di Monaco di Baviera è uno dei più importanti musei al mondo dedicati all’arte antica nonché esempio mirabile dello stile neoclassico tedesco, grazie al progetto firmato dall’architetto Leo von Klenze nell’Ottocento.

Recentemente, la struttura è stata oggetto di un restyling attento che ha coinvolto in particolare lo storico Cafè Klenze, rinnovato e trasformato in un ambiente più luminoso e moderno, senza snaturarne l’identità.

L’ambiente, già prestigioso, è stato inoltre arricchito dalle sedute di Zilio A&C, rivelatesi perfette per la location grazie al loro design essenziale di ispirazione classica: in particolare, le poltroncine Ro di Zilio A&C sono presenti in ben 65 pezzi, tutte in faggio tinto rovere con seduta in pelle scura Ehrlich Classic Royal.

Disegnata da Tomoko Azumi, questa proposta è stata particolarmente apprezzata dallo studio Sunder-Plassmann Architekten, che si è occupato del progetto di restauro dell’intero piano terra del museo, comprendendo, oltre alla caffetteria, anche il foyer, gli spazi per la didattica e le sale espositive.

Un importante progetto contract internazionale, in cui la qualità e l’estetica delle sedute di Zilio A&C risultano ancora una volta vincenti.

Questo articolo parla di:

Precedente

PanElle, il nuovo rivestimento per il box doccia targato DUSCHOLUX

Successivo

Sedersi su un Riccio di mare

Emergenza COVID-19, Carlo Ratti Associati racconta in esclusiva il progetto CURA
Architettura

Emergenza COVID-19, Carlo Ratti Associati racconta in esclusiva il progetto CURA

In una situazione eccezionale come quella che stiamo vivendo, una pandemia globale a cui è seguita un’emergenza sanitaria...

Makà, la lampada industrial di Marc Sadler per OLEV
Design

Makà, la lampada industrial di Marc Sadler per OLEV

Stile industriale, versatilità totale.  Si chiama Makà la nuova lampada progettata da Marc Sadler per il 2020 di OLEV: una...

 Casa SR, la nuova spazialità di una casa vacanze in Puglia
Architettura

Casa SR, la nuova spazialità di una casa vacanze in Puglia

Un’abitazione dalla doppia natura, una pubblica e una privata, che corrispondono rispettivamente all’asse est-ovest e...