Design

Altea, la novità di Maistri per il Fuorisalone 2021

Luglio 23, 2021

scritto da:

Altea, la novità di Maistri per il Fuorisalone 2021

 

Valorizza l’unico elemento di discontinuità presente nelle cucine, la fuga, il progetto Altea disegnato da Alberto Minotti per Maistri, che verrà presentato al Fuorisalone, nello showroom di Via Larga 4 a Milano.

Puntando al gusto di una platea sempre più internazionale, l’introduzione del nuovo modulo da 75 cm si inserisce in una tendenza tecnico-estetica del mercato statunitense che preferisce l’utilizzo di elettrodomestici extra-large e contenimenti maggiori, una tendenza che vale anche per il mercato italiano di questi ultimi anni.

Altea propone un insieme di diverse soluzioni applicabili a tutte le proposte del brand che, di fatto, abbattono ogni schema progettuale e ampliano le possibilità di utilizzo della cucina stessa, in sintonia con il concetto di un “sistema di cucina universale” per il quale le soluzioni sono integrabili tra loro su tutte le finiture della gamma Maistri, aumentando in maniera esponenziale la possibilità di personalizzazione.

In particolare, questa vocazione custom-made viene rappresentata proprio dal nuovo modulo da 75 cm e anche dalle colonne con anta rientrante abbinate al modello Altea.

Le colonne, realizzate in legno di frassino, sono infatti pensate come una libreria, l’elemento che collega la funzionalità̀ dell’ambiente cucina con il living; che sia realizzata ad anta rientrante singola, doppia o libera, la libreria ha duplice funzione: di ripiano a giorno per esporre elementi decorativi oppure di spazio lavoro dove utilizzare elettrodomestici o strumenti vari senza impiegare spazio sul piano.

In foto, Altea presenta una struttura darkgray e ante in laccato opaco lava; inoltre, la luce retropensile, attivabile tramite il passaggio della mano sotto il pensile, illumina il piano di lavoro realizzato con l’innovativo materiale Cambria.

Per scoprire di più, l’appuntamento è al Fuorisalone.