Design

Ambrosiano, il nuovo sistema di tavoli firmato Mist-o per Zanotta

Maggio 19, 2021

scritto da:

Ambrosiano, il nuovo sistema di tavoli firmato Mist-o per Zanotta

 

Negli ultimi mesi la necessità di trovare un nuovo equilibrio tra dimensione domestica e spazio lavorativo ha spinto molti designer a immaginare complementi d’arredo sempre più versatili, capaci di fare leva sulla sintesi formale per offrire soluzioni in linea con la contemporaneità.

Si colloca in questo contesto Ambrosiano, il nuovo sistema modulare di tavoli progettato dal duo Mist-o composto da Tommaso Nani e Noa Ikeuch per Zanotta e pensato per gli ambienti residenziali, le sale riunioni, gli spazi di lavoro e di ristorazione.

Gli elementi caratterizzanti del progetto sono l’eleganza minimale, la ricerca sui materiali, l’ampiezza compositiva, le molteplici possibilità di customizzazione e l’attenzione alla sostenibilità del prodotto.

In particolare, sono solo quattro le componenti che si uniscono a formare la struttura architettonica del tavolo: una coppia di cavalletti, con i montanti a sezione ovale inclinati – in rovere naturale o tinto nero -, ospita due traversi di acciaio paralleli funzionali a collegare saldamente i cavalletti mediante otto viti e a reggere diversi tipi di piani.

Il piano è posizionato a filo del cavalletto per una larghezza fissa di 90 cm e la distanza tra i cavalletti determina invece le molteplici lunghezze del piano – 165, 190, 245, 275 cm – e di conseguenza il numero variabile di posti a sedere da 4 a 10.

I tavoli Ambrosiano si possono poi facilmente accostare e aggregare a formare lunghi, ampi ed eleganti tavoli riunione, e per ottenere superfici continue di lunghezza superiore a 275 cm è previsto un terzo cavalletto e l’uso di due piani accostati, da 165 o da 190 cm cad., per tavoli modulari da 330 o da 380 cm.

I piani, frutto di una ricerca articolata sui materiali, sono disponibili in rovere naturale o tinto nero con i cavalletti in coordinato; in cristallo fumè proposto con i cavalletti in rovere tinto nero; in Fenix® nei colori grigio chiaro o grigio antracite, con il bordo in legno e i cavalletti in rovere naturale.

Il Fenix®, nello specifico, è un materiale di elevatissima resistenza al calore, che permette di essere ripristinato in seguito a graffi, facilmente sanificabile, antiriflesso, anti macchia e antiimpronta, ideale per i luoghi di lavoro, ristorazione e contract.

Sono previste inoltre due proposte in pietra: il marmo bianco di Carrara e il granito grigio Onsernone (una pietra presente ed estratta solo in Svizzera in quantità controllate) per soluzioni più preziose.

Infine, grande attenzione viene riservata all’aspetto della sostenibilità in quanto i pochissimi componenti necessari per Ambrosiano sono facili da produrre, assemblare e disassemblare, sono realizzati in materiali riciclabili e di lunga durata e anche l’imballaggio flat consente di ridurre l’ingombro e agevolare il trasporto in ogni sua fase.