Design

Asia Design Pavilion, la Design Week guarda a Oriente

Marzo 14, 2018

scritto da:

Asia Design Pavilion, la Design Week guarda a Oriente

Un punto di osservazione per Milano sul continente più interessante e in movimento del panorama internazionale; una finestra sullo sfaccettato universo asiatico, dal Medio all’Estremo Oriente, per toccare in maniera trasversale tutti i campi della creatività: dall’industrial design all’arredo, dal fashion design al food, dall’architettura all’arte contemporanea. 

Tutto questo sarà l’Asia Design Pavilion, la prima piattaforma espositiva e di comunicazione pensata per valorizzare e presentare in maniera forte e unitaria la multiforme scena creativa asiatica, novità assoluta della Milano Design Week 2018. 

Realizzato in partnership da Sarpi Bridge_Oriental Design Week, Milano Space Makers e I_des italyshenzen.com, Asia Design Pavilion invaderà il grande hangar espositivo Megawatt Court (via Watt 15, Milano) che diventerà per una settimana un grande hub multiculturale e multidisciplinare grazie alla partecipazione di numerose realtà ed istituzioni che rappresentano uno spaccato vivace e originale della scena contemporanea asiatica. 

Ad esporre ci saranno designer, studi ed organizzazioni di design provenienti dalla Thailandia, dalla Cina, dall’India, dal Giappone, dalla Corea, da Singapore, dall’Iran e da Israele; anche l’arte contemporanea si inserirà nell’offerta con installazioni site-specific di interessanti artisti asiatici. 

Inoltre, per creare un ponte tra Oriente ed Occidente, nell’area free ASIA produce-MI saranno esposti prototipi di design accuratamente selezionati per essere proposti a potenziali produttori cinesi: un impegno nei confronti dei nostri giovani designer. 

Da non perdere infine è anche il progetto ORIENTAL [FOOD] DESIGN WEEK che mixa accoglienza, cibo gourmet e cultura, curato dal Gastronomade Vittorio Castellani e con un programma di incontri ed attività culturali in via di definizione.