Design

Back to black, così le docce duka lanciano il nero

Marzo 5, 2018
Avatar

scritto da:

Back to black, così le docce duka lanciano il nero

Nasconde i difetti, affila la silhouette, è sinonimo di eleganza e raffinatezza, perfetto in ogni occasione. Queste sono solo alcune delle cose che comunemente si dicono a proposito del nero, colore-non-colore da sempre amatissimo nel mondo della moda e oggi tornato prepotentemente in voga anche nell’interior design. 

Versatile e audace, il black può infatti aiutare a camuffare un elemento oppure a metterlo in evidenza, secondo i contesti d’utilizzo, e risulta fortemente evocativo, in grado di suscitare forti emozioni nei fruitori di un ambiente. 

Perciò duka, brand d’eccellenza nella produzione di cabine doccia, ha deciso di tingere proprio di nero il suo 2018, inserendo questo colore nella sua già ampia gamma d’offerta: ne è nata una nuova versione della già apprezzata gallery 3000, una soluzione dalla forte personalità e dall’appeal dichiaratamente contemporaneo, con profili verticali nero opaco che slanciano il vetro, e altri dettagli in tinta come le cerniere, le maniglie e i sostegni, che gli donano corpo e presenza. 

Sofisticata e dall’anima tendenzialmente “maschile”, gallery 3000 in finitura nero opaco conserva nel suo aspetto le linee pulite e squadrate caratteristiche della collezione; in altezza standard da 1950 mm e vetro di sicurezza da 6 mm di spessore, il modello è poi disponibile anche nelle versioni ad angolo quarto tondo e pentagonale, con vetro trasparente, satinato o con serigrafia. 

Perché alla fine, da sempre, black is the new black, anche in casa duka.