Design

Cavallino e Albarella, i nuovi tavolini in marmo di Grassi Pietre

Luglio 8, 2021

scritto da:

Cavallino e Albarella, i nuovi tavolini in marmo di Grassi Pietre

 

Utili ed eleganti, i tavolini da interni sono spesso il complemento d’arredo in grado di fare la differenza in un ambiente. È questa l’ambizione anche di Cavallino e Albarella, i raffinati tavoli bassi da appoggio firmati da Debiasi e Sandri per Grassi Pietre.

I tavolini sono caratterizzati da una struttura in metallo con finitura verniciata a polveri nero opaco e da piani realizzati in due ricercate varianti di marmo che spiccano per l’inconfondibile aspetto puro, naturale e pregiato. I due complementi dal segno pulito e rigoroso si distinguono per misure e materiali, anche se per questi ultimi è sempre possibile scegliere a piacere la tipologia di marmo.

Cavallino punta tutto sulla solidità della materia e viene proposto con piano in marmo Arabescato Corchia, dalle caratteristiche e intense venature scure su fondo bianco, per un design esclusivo e senza tempo.

Albarella è invece un tavolino con piano in Breccia Aurora, il cui suggestivo colore, così come il nome, richiama per l’appunto il tepore dei primi raggi del sole; d’altro canto, le linee pulite unite all’intrinseca robustezza, tipica del marmo, plasmano un elemento d’arredo versatile e al tempo stesso di grande impatto.

Cavallino e Albarella diventano così elementi decisivi di costruzione dello spazio, portando un tocco speciale in cui ad essere protagonista è la materia.