Design

Design e vino: l’Associazione Italiana Sommelier sceglie Listone Giordano

Dicembre 13, 2021

scritto da:

Design e vino: l’Associazione Italiana Sommelier sceglie Listone Giordano

 

Si trova a Milano, in via Ronchi, ed è la nuova sede dell’Associazione Italiana Sommelier inaugurata recentemente. Qui la cultura del vino incontra il design e l’architettura e tra i tanti brand che hanno contribuito alla realizzazione di questo luogo c’è anche Listone Giordano. Il marchio, oltre a condividere la passione per il vino con una cantina di sua proprietà, si è occupato delle pavimentazioni in legno per realizzare una location elegante e sofisticata.

La scelta è ricaduta sulla Collezione Rovere, una tipologia della Borgogna, tipicamente utilizzato nella realizzazione delle botti per il vino. Questo link simbolico tra le botti e il luogo deputato alla valorizzazione del vino rispecchia dunque la coerenza del progetto.

vino

Siamo molto felici per la scelta di una pavimentazione che vede protagonista il nostro principe delle essenze lignee – confermano dall’azienda umbra. – La Collezione Rovere è conosciuta per la sua antichissima tradizione d’uso e per la sua tonalità oro, a volte con riflessi bronzei, venature diritte o ondulate valorizzate, a volte con le sue tipiche ‘specchiature’. Ha una grande tradizione in Francia, dove viene utilizzato nella costruzione di botti per l’invecchiamento dei vini più pregiati. Riteniamo che non potesse trovare migliore dimora che nella nuova sede dei veri cultori del vino a Milano“.

vino

Il progetto dei nuovi spazi è stato invece affidato a Bertero Projects che ha unito due edifici esistenti con un giardino in cui un ulivo e una vite simboleggiano la valorizzazione di vini e oli nazionali.