Design

Flair Showers, il box doccia irlandese sbarca a Cersaie

Settembre 25, 2019

scritto da:

Flair Showers, il box doccia irlandese sbarca a Cersaie

Dall’Irlanda a Bologna, nel segno dell’innovazione design e della perfezione funzionale: Flair Showers, meglio noto come Flair, marchio irlandese specializzato in grande espansione in Gran Bretagna, Irlanda del Nord e Francia, sbarca finalmente in Italia portando a Cersaie 2019 un’ottima alternativa ai marchi già presenti nella fascia top, con l’ambizioso obiettivo di rivoluzionare il mercato delle cabine doccia nel nostro Paese introducendo un nuovo concetto di design.

La gamma Premium ORO è infatti la perfetta espressione di innovazione funzionale, pulizia estetica, forma architetturale e ingegnerizzazione meccanica, ed è qualcosa in più di una cabina doccia perché è pensata per gli ambienti più scenografici e rappresenta una soluzione d’arredo a sè stante, dal forte impatto visivo e dalla spiccata flessibilità.

Il prodotto ha un elevato valore percepito sia dal punto di vista dell’oggetto che del sistema di installazione ed è realizzato in vetro temperato 8mm e con un rivestimento protettivo in grado di rendere idrorepellente la superficie del vetro (Clearvue), prevenendo così la formazione del calcare; i pannelli di 2 metri sono sostenuti da un’elegante barra di stabilizzazione in acciaio inox appositamente disegnata per accentuare la grazia del vetro.

La maniglia è disegnata artigianalmente e l’impugnatura ergonomica comunica solidità e robustezza grazie ai materiali di cui è composta: è lavorata utilizzando una barra di ottone pieno, è moderna, con linee morbide e sensuali; inoltre, le eleganti cerniere planari, in ottone, rendono la pulizia un gioco da ragazzi.

Ancora, i dettagli meccanici e i punti di fissaggio sono nascosti, le guarnizioni sono ultra-trasparenti per tramandare la loro bellezza nel tempo e l’installazione è compatibile sia su piatto doccia che a filo pavimento; semplice da installare e manutenere, è un prodotto di expertise industriale che assicura maggiore affidabilità anche in post-vendita e nell’eventualità che si rendessero necessari pezzi di ricambio.

Una novità a tutto tondo che lancia così la sfida alle maggiori aziende del settore.