Design

Gli effetti pensati per la cucina di Panaria Ceramica

Febbraio 24, 2022

scritto da:

Gli effetti pensati per la cucina di Panaria Ceramica

 

La cucina, insieme al soggiorno, sono i due ambienti che più si vivono in casa sia quando ci sono ospiti, sia quando non ci sono. Proprio per questo non è sempre semplice progettarla, ed è importante scegliere i materiali e lo stile che più ci rappresentano e che più amiamo.

cucina

Per aiutarci a farlo e, soprattutto, per cercare di aiutare ognuno a trovare il proprio stile, Panaria Ceramica propone tante idee diverse per rendere unica la propria cucina ma, al tempo stesso, sicura e funzionale.

L’effetto pietra è uno dei più amati e, ora, spazia dalle tinte soft alle varianti più decise soprattutto nell’area cottura e nel top della cucina. Il gres porcellanato è ecologico, garantisce massima igiene e resistenza e le superfici hanno una perfetta uniformità materica, con un risultato del tutto simile alla pietra naturale. Per questo effetto Panaria propone Stone Trace che interpreta la forza stilistica dell’ardesia. L’intensità del colore, l’originalità delle sfumature in superficie e l’equilibrio cromatico la rendono un elegante complemento. Il suo spessore sottile, inoltre, di soli 6 mm, ne consente l’impiego non solo a pavimento o rivestimento ma come piano di appoggio estremamente pratico e sofisticato. L’alternativa è Via Maestra, la collezione per avere un pavimento con un carattere unico, neutro e in grado di donare un senso di accoglienza e relax.

cucina

L’effetto cromato e geometrico trova la sua espressione invece in Glam, un’interpretazione della carta da parati in una collezione di lastre in gres porcellanato laminato. Con uno spessore di circa 3,5 mm. le lastre offrono molteplici temi decorativi, dalle composizioni floreali alle texture geometriche per stili più minimal.

Infine, l’effetto cemento di Panaria propone le cementine, ovvero piastrelle che consentono di creare moduli grafici di grande impatto visivo, oppure superfici meno lavorate ma che ripropongono graniglie di marmo, pietra e cotto, amalgamate in un composto a base cementizia. La collezione Opificio 22/A propone superfici marcate dalle tracce del tempo che passa rendendo così la grafica estremamente variegata e mai uguale. I motivi variano da quelli più tradizionali fino ai pattern geometrici così da riuscire a venire incontro ai gusti di tutti.

cucina