Design

Il tappeto contemporaneo di Sirecom

Marzo 23, 2022

scritto da:

Il tappeto contemporaneo di Sirecom

 

Da manto atto a proteggere dal freddo a confine fisico per delimitare la propria dimora, da simbolo spirituale a tela d’arte: il tappeto affonda le sue radici in epoche e terre lontane, tra mito e storia. Una storia antica che va di pari passo con quella di Sirecom, l’azienda di Concorezzo che da anni realizza non semplici tappeti ma vere e proprie opere d’arte.

tappeto

Monoscopio è una di quelle. Nata dalla collaborazione con Dainelli Studio, crea disegni sinuosi attraverso i filati di bamboo intrecciati a mano con nodo tibetano che si ispirano all’archetipo del segnale digitale: oltre 150.000 nodi al mq racchiudono forme e palette cromatiche scomposte e ricomposte in texture mobili e fluttuanti. La lana neozelandese lavorata con la tecnica del loop (ritorta) traccia bordi regolari o sagomati, con piani di differente spessore, e abbraccia l’ambiente con importanti proprietà funzionali. Il materiale del tappeto infatti è un ottimo isolante termico e acustico che garantisce una protezione dall’umidità.

tappeto

Come per le altre collezioni di Sirecom, anche Monoscopio è altamente personalizzabile dal punto di vista di tecnica, colori, materiali, dimensioni e forma.