Design

L’angolo bar…in casa: ecco le nuove soluzioni

Aprile 8, 2022

scritto da:

L’angolo bar…in casa: ecco le nuove soluzioni

 

Tutti amano un buon drink, ancora di più se lo si può gustare comodamente seduti sul divano di casa propria. L’angolo bar è infatti da sempre un luogo di relax per chi ama godersi dei momenti di relax. Protagonista indiscusso delle soluzioni d’arredo anni ’70, lo spazio domestico dedicato al buon bere torna oggi nei salotti contemporanei.

Nairobi by Zanotta

Nairobi è il mobile bar realizzato dal designer Ettore Sottsass per Zanotta. La sua struttura si caratterizza in multistrati impiallacciati di colore rosso mentre il basamento e la struttura interna sono in legno tinto nero.

bar

Il CuboBibita di Bosa

Bosa, invece, ha puntato tutto sulla bellezza dei bicchieri da drink e, soprattutto, sull’estetica della composizione che li racchiude. Realizzato da designer Riccardo Schweizer, il CuboBibita è composto da due brocche e dieci bicchieri nei vari toni dei metalli preziosi. Un oggetto d’uso, pensato con un geniale incastro che una volta composto diventa una precisa figura geometrica.

bar

Barista di De Castelli

De Castelli, infine, punta sul mobile bar disegnato da Adriano Design. Barista è compatto, con un volume scultoreo e definito da un canneté di tondini in rame naturale, di diversi diametri, che creano una texture irregolare e che danno vita a un morbido gioco di luci.

Il mobile si apre a libro: la perfetta apertura a 180° è resa possibile dalla soluzione progettuale che disegna una sezione a “V” e permette quindi alle due metà simmetriche di combaciare. Il movimento è facilitato da piccole ruote integrate nella base. All’interno si caratterizza per l’utilizzo dell’acciaio inox, facile da pulire e igienico. La particolarità? Grazie alla finitura a specchio i colori dei liquori e i riflessi dei vetri di bottiglie e bicchieri sembrano moltiplicarsi come in un caleidoscopio.

bar
© Alberto Parise