Design

Le proposte uniche di Budri tra marmi e pietre

Novembre 22, 2021

scritto da:

Le proposte uniche di Budri tra marmi e pietre

 

Con il Natale dietro l’angolo non c’è niente di meglio che trovare nuovi arredi e complementi d’arredo perfetti da regalare o da farsi regalare. Tra questi, Budri, l’Atelier di Haute Couture di marmi e pietre semi-preziose, propone diverse novità.

La nuova collezione Architexture progettata da Patricia Urquiola si contraddistingue per linee minimal e pulite. Il marmo è così il protagonista di tavoli moderni ed eleganti, come i due coffee-table circolari e i tre side-table sempre circolari. Il leit-motiv della linea sono le basi dei tavoli, rappresentate da colonne auto-portanti in marmo, composte da anelli colorati che si alternano tra loro. I marmi pittorici e venati contrastano con i marmi monocromatici ad effetto color-block, a voler ricordare le iconiche facciate del Rinascimento Italiano.

marmi

Per gli amanti delle fiabe, invece, c’è la lampada Alice disegnata da Cristina Celestino e ispirata al romanzo di Lewis Carroll. Ad un primo sguardo questa lampada da tavolo ricorda un cocktail ring fuori scala: un gioiello oversize, con le proporzioni corrette ma realizzato inaspettatamente in marmo lavorato. Alice si accende inserendo il polso all’interno dell’anello e sfiorandone la base; è così che la pietra incorniciata dal castone a griffe si illumina, svelando una nuova identità progettuale.
D’altro canto, continuando sul filone del fantastico non può mancare la Rabbet Collection, con i suoi speciali vasi in marmo dotati di “veletta”, che puntano sulla varietà di forme e colori.

Infine, un tocco di particolare eleganza arriva con Nat I f I Use Collection e, in particolare i 4 vasi Y-Tube dalla forma cilindrica, composti da sottili anelli di marmo sovrapposti, di diverse larghezze e colori. Un secondo cilindro, in obliquo si innesta formando una Y con due aperture inclinate.

Per i vostri doni natalizi (di design) avrete solo l’imbarazzo della scelta.