Design

Lòbia, la luce naturale nei tappeti di Carpet Edition

Dicembre 14, 2021

scritto da:

Lòbia, la luce naturale nei tappeti di Carpet Edition

 

Da sempre impegnata a custodire le antiche tecniche di lavorazione e a tutelare l’ambiente senza rinunciare alle ultime tendenze in fatto di design, l’azienda italiana Carpet Edition ha collaborato con la giovane designer Giulia Ferraris per creare Lòbia, una collezione di tappeti ispirata ai cambiamenti della luce naturale.

© Mattia Aquila

Infatti, i quattro tappeti Terra, Polvere, Radice e Marmo omaggiano ed evocano rispettivamente l’alba, il mezzogiorno, il tramonto e l’imbrunire, raccontando gli effetti della luce riflessa sugli edifici mediterranei in ognuno dei quattro momenti della giornata grazie ad un gioco di curve, rette e linee prospettiche.

All’accurata taftatura artigianale si aggiungono l’intaglio e le lavorazioni velluto e bouclé, ideali per conferire al vello altezze e texture diverse, così da amplificare il sotteso “concept architettonico” della collezione e donare al tatto un’esperienza materica tridimensionale.

© Mattia Aquila

I colori del tappeto Terra, morbidi e brillanti, sono ispirati al momento dell’alba; quelli chiari e nitidi di Polvere ricordano il sole splendente di mezzogiorno; i toni caldi e scuri di Radice evocano i colori del tramonto; le nuances tendenti al blu del tappeto Marmo ricordano la luce che avvolge le città all’imbrunire.

Infine, ogni tappeto Lòbia è realizzato con percentuali diverse di tencel, lino e Lana Nuova Zelanda: filati di origine naturale dalle straordinarie proprietà, che confermano lo spirito green di Carpet Edition.