Design

Map Slate, i mille volti dell’ardesia in una casa in Liguria

Aprile 29, 2021
Avatar

scritto da:

Map Slate, i mille volti dell’ardesia in una casa in Liguria

 

Può un materiale come l’ardesia diventare il protagonista di un intero progetto abitativo grazie alla sapienza della sua lavorazione?

Accade in Liguria, in una villa di 100 mq sviluppata su 2 piani e recentemente ristrutturata, dove le soluzioni in ardesia proposte dall’azienda ligure Map Slate sono state decisive: il materiale è stato infatti utilizzato per piano e paraschizzi in cucina, ma anche come pavimento – sempre in cucina e in soggiorno – oltre che come materiale per i piani dei tavolini del living.

Nei bagni è presente come rivestimento delle pareti, nel piatto doccia e a creare un lavabo, oltre che utilizzata in piccoli tasselli che hanno dato vita al mosaico della sauna; la troviamo poi anche come rivestimento per le scale e negli spazi outdoor come le terrazze, marciapiedi e nell’area che consente l’accesso al garage.

Racconta Elisabetta Dentone, Responsabile commerciale di Map Slate:

I proprietari, seguiti nella ristrutturazione dal Geometra Mirko Gotelli, hanno scelto l’ardesia non solo come rivestimento ma come vero e proprio elemento di arredo anche decorativo: ciò è evidente nel piano della cucina, scelto nella nostra collezione naturArdesia® più di tendenza, e in quella dei tavolini con piano in Cardosia. Nei bagni, i clienti hanno scelto l’ardesia come rivestimento di tutta la doccia, come piatto doccia, per creare un mobile bagno e per creare un lavabo con l’ardesia MARE in accostamento alle lastre in ardesia Purple. Sulla scala poi è possibile vedere la versione Multicolor, che regala grande originalità e infinite sfumature”.

Grazie a cave differenti, Map Slate estrae otto diverse tipologie di ardesia con caratteristiche e colorazioni diverse (oltre al classico nero c’è infatti il Green, il Purple, il Mare o il Multicolor).

L’ardesia è un materiale completamente naturale e a livello estetico spicca per texture e sfumature uniche, differenti da pietra a pietra, mentre sul piano funzionale presenta un tasso di assorbenza bassissimo, quasi inesistente; alcune tipologie (questo dipende dalla composizione fisica) sono addirittura anche completamente antiacido, presentando caratteristiche di utilizzo e manutenzione quotidiana particolarmente performanti.

Ancora oggi, inoltre, il materiale viene spaccato esclusivamente a mano con l’aiuto di un semplice scalpellino e sono poi gli artigiani di Map Slate a lavorarlo, ottenendo risultati davvero straordinari come emerge anche da questo prestigioso intervento ligure.