NABA, 200 borse di studio per scommettere sul talento NABA, 200 borse di studio per scommettere sul talento
Design

NABA, 200 borse di studio per scommettere sul talento

Scritto da Redazione |

05 Dicembre 2019

Il futuro è delle nuove generazioni: per questo NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, ha deciso di lanciare la nuova edizione del programma di borse di studio “Dai spazio al tuo talento”, in partnership con Centri Porsche di Milano, dando la possibilità ai candidati più meritevoli di frequentare uno dei suoi corsi triennali di primo livello in lingua italiana e in lingua inglese per l’anno accademico 2020/2021 nel suo campus di Milano e nella sua nuova sede di Roma.

In previsione del suo quarantesimo anniversario che avverrà il prossimo anno, infatti, l’accademia mette in palio oltre 200 borse di studio a parziale copertura della retta di frequenza per le sedi di Milano e Roma; le scholarship saranno accordate per il primo anno e potranno essere rinnovate per il secondo e terzo anno a condizione che vengano rispettati i requisiti di merito previsti dal bando di concorso.

Un’opportunità imperdibile per chiunque ambisca ad intraprendere una brillante carriera nelle aree di studio offerte da NABA: Comunicazione e Graphic Design, Design, Fashion Design, Arti Multimediali, Scenografia, Arti Visive.

Le prossime date dei test di ammissione, a cui è possibile iscriversi fino a tre giorni prima, sono: 11 febbraio, 7 maggio e 14 luglio per il campus di Milano, 18 febbraio, 7 aprile e 16 luglio per Roma; il bando di concorso, contenente il modulo di partecipazione, è scaricabile dal sito www.naba.it, dove è possibile trovare anche tutti i dettagli dell’iniziativa.

Inoltre, tutti gli studenti interessati a scoprire i corsi e i servizi dell'Accademia potranno partecipare all’open day che si terrà nella sede di Milano, in via C. Darwin 20, sabato 14 dicembre dalle ore 10.30 alle 16.30: in questa sede sarà possibile partecipare ad un incontro formativo personalizzato utile per approfondire informazioni riguardanti l’ammissione, gli alloggi, le strutture e i servizi, ma anche visitare le mostre allestite all’interno del Campus con i progetti realizzati dagli studenti dei diversi dipartimenti e frutto delle varie iniziative che l’Accademia porta avanti in collaborazione con importanti aziende italiane ed internazionali.

L’open day sarà, dunque, un momento importante per toccare con mano ciò che viene prodotto da chi attualmente frequenta i diversi corsi e che in base alle ultime ricerche trova occupazione nell’89% dei casi entro un anno dal diploma accademico grazie alla collaborazione con oltre 1.000 aziende, istituzioni, agenzie e studi.

Per registrarsi all’open day e consultare il programma completo è sufficiente visitare il sito: https://www.naba.it/it/open-day

Questo articolo parla di:

Precedente

Il lusso italiano di Barel in scena a Tirana

Successivo

Sponge, i vasi da fiori in marmo di Moreno Ratti

Maison & Objet 2020, la brocca insolita di Laureline Galliot
Design

Maison & Objet 2020, la brocca insolita di Laureline Galliot

Maison & Objet non è soltanto una prestigiosa fiera internazionale dedicata all’arredamento e al lifestyle ma anche...

Arbi Arredobagno, modularità e personalizzazione per il progetto Code
Design

Arbi Arredobagno, modularità e personalizzazione per il progetto Code

Modularità e personalizzazione sono le chiavi di lettura principali per comprendere appieno la carica innovativa di Code...

La nuova Oryx Tower di Matteo Nunziati a Doha
Architettura

La nuova Oryx Tower di Matteo Nunziati a Doha

La Oryx Tower di Doha, in Qatar, è la nuova torre di trenta piani pensata come residence apartment con 168 unità abitative dai...