NOVA Suite a Hotel Regeneration, gli ascensori di design per la nuova hospitality NOVA Suite a Hotel Regeneration, gli ascensori di design per la nuova hospitality
Design

NOVA Suite a Hotel Regeneration, gli ascensori di design per la nuova hospitality

Scritto da Redazione |

14 Marzo 2019

NOVA Elevators è un’azienda con sede a Crevalcore, nella provincia bolognese, che dal 1992 produce ed esporta in tutto il mondo ascensori interni ed esterni destinati all’ambito residenziale, contract e healthcare, facendosi apprezzare ovunque per qualità e design rigorosamente Made in Italy.

Quest’anno, in occasione del Fuori Salone di Milano, NOVA sarà presente dal 9 al 14 aprile presso Officina Ventura 14, nel cuore del Lambrate Design District: l’occasione perfetta per presentare la nuova linea esclusiva di cabine Suite disegnata dall’architetto Simone Micheli.

Gli ascensori per la casa NOVA Suite si inseriscono nel concept di Hotel Regeneration, la mostra-agorà ideata da Micheli stesso e dedicata all’hospitality e all’arredo contract: in particolare, nell’area Cozy Time, dedicata alla cultura e al nutrimento della mente, tutti gli interni della cabina Suite sono realizzati integralmente con un rivestimento tattile in tessuto vinilico effetto trama, con tonalità tortora e grigio; d’altro canto, nell’area Balance Space, una dinamica e accogliente hall di albergo, gli interni della cabina Suite sono realizzati con pregiato legno rovere, per il pavimento e la parete di fondo, e con rivestimento in specchio a tutta altezza, per le pareti laterali, il soffitto e il controsoffitto; inoltre, la retroilluminazione LED e le porte di cabina telescopiche in acciaio inox completano ed esaltano gli interni di entrambe le cabine Suite.

Infine, all’interno della cabina si “sperimenterà” il tema del viaggio 2.0 (legato, per ovvi motivi, a quello dell’hospitality) già dalla pulsantiera, unica nel suo genere e disegnata da Simone Micheli con un layout inequivocabile, che evoca nel visitatore il fil rouge della mostra: la tecnologia, le esperienze interattive e le frontiere del digitale per l’industria alberghiera contemporanea.

Da scoprire al Fuori Salone.

Precedente

Concept 689, la piscina al contrario ispirata a Sottsass

Successivo

Marta Marchesi racconta AQUA, l’installazione di Balich Worldwide Shows per il Salone del Mobile 2019

Formae, arredi pop per celebrare il Bauhaus
Design

Formae, arredi pop per celebrare il Bauhaus

Il Bauhaus compie 100 anni e il mondo del design fa a gara per celebrarne lo stile e l’eredità. Di questa competizione...

Terreal Italia, i mattoni SanMarco protagonisti delle Garden Villas di Matteo Thun
Architettura

Terreal Italia, i mattoni SanMarco protagonisti delle Garden Villas di Matteo Thun

Siete pronti per le vacanze estive? Marina di Venezia vi aspetta. Proprio di fronte alla città di Venezia lo studio Matteo...

Lightmorphing, la prima personale di Migliore+Servetto Architects a Seoul
Architettura

Lightmorphing, la prima personale di Migliore+Servetto Architects a Seoul

Si chiama Lightmorphing l’esposizione personale di Migliore+Servetto Architects recentemente inaugurata a Seoul e...