Resistente e colorato, Felix Smith sceglie HI-MACS per il nuovo set di arredi Resistente e colorato, Felix Smith sceglie HI-MACS per il nuovo set di arredi
Design

Resistente e colorato, Felix Smith sceglie HI-MACS per il nuovo set di arredi

Scritto da Redazione |

29 Maggio 2019

Cosa accade quando un giovane designer pieno di idee incontra nel suo percorso un materiale contemporaneo e innovativo con cui dare forma ai suoi progetti?

Una delle possibilità è che nasca The Nomad Table and Chairs, il nuovo set di tavolo e panche disegnato dall’inglese Felix Smith puntando su un materiale come HI-MACS, la pietra acrilica scelta in questo caso per il top del tavolo e per le sedute nella brillante finitura Sapphire della collezione HI-MACS Lucent.

Il piano del tavolo e le sedute delle panche sono dotati di struttura in legno di faggio massiccio verniciato e possono inoltre essere personalizzate attraverso l’uso di qualsiasi tonalità della collezione HI-MACS Lucent.

Il designer si è lasciato convincere dalle straordinarie caratteristiche del solid surface: altamente resistente all’usura quotidiana, HI-MACS vanta infatti eccellenti proprietà igieniche, è facile da pulire e non presenta alcuna giuntura in caso di assemblamento di più elementi; inoltre, grazie alle sue proprietà termoformanti può assumere qualsiasi forma tridimensionale desiderata.

Mi sono accorto del potenziale che HI-MACS® poteva avere nella realizzazione di arredi e complementi, grazie alla solidità e alla durata di questo straordinario materiale. È perfetto per le superfici di un tavolo e di una panca che devono far fronte quotidianamente a graffi e abrasioni di ogni tipo” conclude Smith.

Tecnologia avanzata ed estetica pop trovano così una sintesi perfetta, all’insegna del design più creativo.

Questo articolo parla di:

Precedente

Carousel, la nuova collezione di Sebastian Herkner per EMU

Successivo

Matt e raffinate, le superfici Lumina Stone di FAP arredano gli interni

Megius, l’eleganza discreta del nuovo Separè Lux
Design

Megius, l’eleganza discreta del nuovo Separè Lux

È pensata per portare un tocco di sofisticata eleganza tanto negli hotel più raffinati quanto nei contesti residenziali...

Superare il sisma, il nuovo Edificio Polifunzionale sul Gran Sasso
Architettura

Superare il sisma, il nuovo Edificio Polifunzionale sul Gran Sasso

Ricucire le ferite ancora aperte dopo il dramma del terremoto del Centro Italia nel 2016 attraverso una progettazione...

La lampada Clochef di Massimo Iosa Ghini per Leucos
Design

La lampada Clochef di Massimo Iosa Ghini per Leucos

Si chiama Clochef la lampada a sospensione disegnata da Massimo Iosa Ghini per Leucos che si è recentemente aggiudicata il Good...