Superfici scolpite ad alto impatto, Matrix4Design incontra Emboss Superfici scolpite ad alto impatto, Matrix4Design incontra Emboss
Design

Superfici scolpite ad alto impatto, Matrix4Design incontra Emboss

Scritto da Redazione |

24 Maggio 2019

Si è fatta notare all’ultimo Fuorisalone di Milano con la partecipazione a Hotel Regeneration, l’evento-agorà ideato dall’architetto Simone Micheli per unire hospitality, smart technology e innovazione progettuale, ma la sua storia comincia molto prima: Emboss Superfici Scolpite è un’azienda che affonda le radici nella perizia di artigiani e designer capaci di realizzare pannelli metallici di rivestimento dallo straordinario impatto decorativo. Per saperne di più sulle speciali caratteristiche di questi prodotti abbiamo intervistato l’ingegnere Cesare Zilio, responsabile tecnico del brand.

I pannelli metallici decorativi Emboss costituiscono una soluzione di grande impatto nel settore dei rivestimenti interni ed esterni: quali sono le caratteristiche che li rendono unici?

La principale caratteristica dei pannelli metallici Emboss è la tridimensionalità: tale peculiarità permette di creare decori sulla lastra metallica dagli effetti vibranti e multiformi che hanno un coinvolgente impatto emotivo sia di giorno attraverso la luce naturale che di notte attraverso l’illuminazione artificiale.

Le superfici scolpite Emboss si prestano inoltre alla personalizzazione: possono essere fornite lastre piene, stirate o forate in diversi tipi di materiali metallici (alluminio, acciaio inox, ferro, zinco titanio, rame e ottone).

A livello di decoro, inoltre, si propongono diversi pattern a catalogo e la possibilità di sviluppare disegni personalizzati per donare ulteriore esclusività ed originalità ad ogni singolo progetto.

Le superfici scolpite Emboss trovano un importante riscontro nel campo dell’architettura e dell’interior design. Quali sono i segmenti di maggiore applicazione per i vostri prodotti? Dove vengono collocati?

Le superfici scolpite Emboss possono essere utilizzate in molteplici applicazioni: vengono utilizzate soprattutto per il rivestimento di facciate e per la copertura murale. Possono inoltre trovare impiego per recinzioni, frangisole, parapetti, decoro di elementi architettonici, controsoffittature.

I pannelli in lamiera piena hanno funzione di rivestimento completo, nel caso di lamiera forata o stirata si possono creare delle trasparenze adatte all’illuminazione, alla schermatura solare e alla ventilazione.

Un altro aspetto molto importante per l’offerta Emboss è la personalizzazione. In che modo riuscite ad unire innovazione tecnologica e produzione custom-made?

Le superfici scolpite Emboss sono il risultato di un articolato processo di ricerca e sviluppo e produzione. È stato studiato ed ingegnerizzato un prodotto standard, che coniuga qualità estetica e prestazionale. In aggiunta di volta in volta, sulla base dei progetti che ci vengono sottoposti, studiamo soluzioni ad hoc.

Emboss è in grado di fornire il pannello finito, completo di telaio e pronto per essere installato, piuttosto che assemblabile. Supportiamo inoltre i clienti nella progettazione di soluzioni tecniche di posa, dettagli costruttivi e progettazione di facciata e possiamo suggerire degli installatori.

 

Obiettivi per il futuro del marchio e del prodotto?

Emboss Superfici Scolpite si propone di essere un marchio riconosciuto a livello nazionale ed internazionale da architetti, progettisti, installatori, distributori ed utenti finali che desiderano una soluzione ricercata per personalizzare i loro lavori con rivestimenti da esterni e da interni singolari e coinvolgenti.

 

Questo articolo parla di:

Precedente

Zampieri, ispirazione giapponese per la nuova collezione Irori Home

Successivo

YOO on the Park, il Made in Italy targato RiFRA sbarca ad Atlanta

Milk, lampada o bottiglia di latte?
Design

Milk, lampada o bottiglia di latte?

Una lampada o una bottiglia di latte? È il mondo della pop art ad ispirare la nuova lampada Milk, disegnata da Emmanuel Gallina...

Dimorestudio progetta la boutique FENDI a Montecarlo
Architettura

Dimorestudio progetta la boutique FENDI a Montecarlo

Un mix di iconici arredi vintage, design contemporaneo da collezione e opere d’arte: questo è il concept elaborato da...

My Home Collection si veste di velluto
Design

My Home Collection si veste di velluto

Passione velluto. Con la sua attitudine iridescente, i colori lucenti e il tocco soft inconfondibile, il velluto...