Talenti, Marco Acerbis firma l’outdoor Domino Talenti, Marco Acerbis firma l’outdoor Domino
Design

Talenti, Marco Acerbis firma l’outdoor Domino

Scritto da Redazione |

09 Gennaio 2018

Dopo il successo di Eden e Cleo, si chiama Domino la nuova collezione creata per Talenti dal designer Marco Acerbis: una linea perfetta per qualunque contesto, in grado di rendere accogliente e confortevole lo spazio esterno valorizzandone l’estetica design. 

La linea si compone di sofà, poltrone, sedie e diverse tipologie di tavoli, fabbricati secondo una filiera produttiva rigorosamente Made in Italy e realizzati con materiali di ultima generazione perfettamente resistenti alle intemperie e al calore, facili da lavare e comodi da utilizzare. 

Tutti gli articoli sono caratterizzati da una struttura in alluminio verniciato a polvere disponibile in due diverse varianti di colore, bianco e grafite, mentre anche il tessuto è disponibile in due varianti: beige mélange per la versione bianca, grigio scuro per quella grafite. 

La cuscineria sfoderabile, facile da lavare e resistente agli agenti atmosferici presenta un’imbottitura in quick dry foam; gli elementi di finitura conservano invece la naturalità del teak. 

Scendendo nel dettaglio, il tavolo caffè tondo propone top in marmo Santa fiora per la versione bianca, in marmo Basaltina per quella grafite; il tavolo caffè rettangolare possiede il piano in teak naturale; i tavoli da pranzo allungabili con struttura in alluminio e piano in teak naturale sono disponibili in duplice dimensione, mentre esiste l’opzione allungamento di 60 cm in alluminio bianco o grafite, applicabile però solo al tavolo da 200x100. 

Versatilità e qualità per ridisegnare l’outdoor.

 

Questo articolo parla di:

Precedente

Smania, le nuove proposte per una casa di charme

Successivo

Exenia illumina la Certosa di Calci

ISH Francoforte, MODULA di AQUAelite è una sintesi di acqua e luce
Design

ISH Francoforte, MODULA di AQUAelite è una sintesi di acqua e luce

Non esiste probabilmente migliore occasione per festeggiare la crescita sul mercato nazionale e internazionale durante...

David Adjaye: Making Memory, l’architettura a confronto con la memoria
Architettura

David Adjaye: Making Memory, l’architettura a confronto con la memoria

Una riflessione approfondita sul rapporto tra architettura e memoria è quella che va in scena fino al 5 maggio al Design...

Design, colore e qualità Made in Italy: gli spazi contemporanei di Alma Design
Design

Design, colore e qualità Made in Italy: gli spazi contemporanei di Alma Design

Gli ambienti contract sono aree della collettività: per questo è importante che siano confortevoli e accoglienti, con...