Architettura

Mario Cucinella firma il nuovo Centro Sport e Cultura di Bondeno

Gennaio 10, 2018
Avatar

scritto da:

Mario Cucinella firma il nuovo Centro Sport e Cultura di Bondeno

Dopo il terremoto del 2012 la rinascita dell’Emilia è cominciata subito, grazie alle inesauribili forze creative e imprenditoriali di questa regione. 

Una rinascita che oggi possiede una testimonianza in più: il Centro Sport e Cultura di Bondeno (Ferrara), una delle cinque opere pubbliche firmate dallo studio Mario Cucinella Architects, appena inaugurato e realizzato grazie a un Fondo di Solidarietà per la ricostruzione post-sisma. 

Si tratta di un centro polifunzionale che vuole costituire l’elemento base di ripartenza della vita sociale di Bondeno, ospitando attività sportive, ricreative e culturali e completando la rete di servizi offerta dal Comune come nuovo spazio di aggregazione a vocazione ludico-educativa. 

Situato nelle immediate vicinanze del centro storico, il polo si costituisce di due edifici cilindrici, ciascuno dei quali adibito a funzioni distinte, entrambi ispirati alle forme che caratterizzano il paesaggio rurale locale, come le sagome dei silos e le balle di fieno. 

Inoltre, Schüco Italia, riferimento internazionale nei sistemi per finestre, porte e facciate, ha contribuito alla realizzazione del progetto firmando il caratteristico sistema d’involucro, realizzato con un’elegante ed efficiente facciata riportata su legno. 

La struttura risulta così perfettamente integrata nell’ambiente che la ospita, un ambiente sì duramente colpito ma oggi pronto a riemergere dalle difficoltà, ancora più forte di prima.