Design

Un arcobaleno di LED per la facciata dell’Aeroporto di Atene

Maggio 24, 2021

scritto da:

Un arcobaleno di LED per la facciata dell’Aeroporto di Atene

 

Un arcobaleno luminoso per accogliere chi arriva in Grecia: ha questo aspetto il progetto illuminotecnico firmato dal team di progettazione di Linea Light Group in collaborazione con lo studio di lighting design greco Eleftheria Deko and Associates e destinato all’Aeroporto Internazionale di Atene.

La nuova, scenografica facciata è parte del piano di riqualificazione dell’aeroporto definita dagli studi Alexandros N. Tombazis and Associates e AVW Architecture ed esprime la qualità estetica e performativa richiesta in particolare alla facciata esterna frontale della nuova ala, immediatamente visibile all’arrivo in aeroporto dalle principali direttrici stradali.

Linea Light Group ha quindi riprogettato appositamente una versione custom del profilo lineare Paseo (i cui moduli sono RGBW e gestiti singolarmente da una centralina DMX): la sua estrema versatilità ha infatti reso possibile la creazione di un modello di dimensioni “extralarge”, incassabile direttamente sui frangisole della struttura, per dare vita a suggestivi effetti scenografici.

Combinando 253 moduli è stato così ideato Paseo Giga, iniziando dalla creazione di una controcassa in alluminio da installare all’interno dei frangisole con il duplice compito di custodire il cablaggio elettrico e di consentirne l’incasso.

Realizzati in policarbonato e con un IP67 per resistere agli agenti atmosferici i moduli creano così uno spettacolo unico inframezzando eleganti linee bianche a scenografie colorate, tra effetti statici o dinamici in grado di sfumare, accendendosi e spegnendosi.

Inoltre, le soluzioni Linea Light Group sono visibili anche indoor, nell’ala dedicata ai voli low cost, in cui sono stati installati i downlight Rada, in grado di assicurare la totale assenza di abbagliamento diretto garantendo una luce uniforme e omogenea.

Infine, i lati meno visibili dell’edificio sono stati valorizzati con l’utilizzo dei profili Archiline PRO in versione monocromatica 4000K, gestiti con protocollo DALI, a fianco di una versione custom di Thin66: in tal modo il profilo lineare, a emissione luminosa diffusa, accentua i particolari architettonici evidenziandone i dettagli ed enfatizzando le facciate con grande eleganza.

Per un ingresso di grande impatto nella culla della civiltà occidentale.