Una linea morbida e ininterrotta: la nuova cucina di Karim Rashid per Rastelli Una linea morbida e ininterrotta: la nuova cucina di Karim Rashid per Rastelli
Design

Una linea morbida e ininterrotta: la nuova cucina di Karim Rashid per Rastelli

Scritto da Redazione |

15 Marzo 2019

Si chiama Kook la nuova cucina disegnata da Karim Rashid per Rastelli a partire da una sola, ininterrotta e morbida linea: il risultato è uno spazio incredibilmente ergonomico e funzionale, dal fortissimo impatto visivo.

Realizzata in Solid Surface, Kook presenta un monoblocco a parete che ricorda il profilo di un pianoforte verticale e il piano di lavoro, con una profondità superiore a 90 cm, consente una migliore disposizione di tutti gli elementi come il piano cottura e il lavello integrato; quest’ultimo, con miscelatore a scomparsa, può essere nascosto sotto un tagliere – anch’esso in Solid Surface – in modo da creare assoluta continuità rispetto al mobile.

I principi di ordine e pulizia sono espressi dalle dispense sopra il piano di lavoro, che prevedono serrandine motorizzate le quali, una volta aperte, rivelano una cappa integrata e una serie di mensole in cristallo illuminate da luci LED; ancora, la struttura inclinata dei pensili consente di riporre in alto gli oggetti e gli utensili meno quotidiani, mentre nei ripiani inferiori, poco profondi, trova posto tutto ciò che serve a portata di mano; basta poi chiudere le serrandine, e tutto torna ordinato e lineare.

Le basi con profilo gola dotate del sistema Servo Drive si aprono con un semplice tocco; l’illuminazione LED del profilo gola dona un inaspettato e vivace tocco di colore mentre l’inclinazione delle basi consente un più agevole movimento delle gambe; completano la cucina le colonne per incassare elettrodomestici e cantinette o per ricavare ulteriori vani di contenimento.

Un design originale, colorato, ergonomico e funzionale per una cucina che pone le persone e le loro esigenze al centro della bellezza.

Questo articolo parla di:

Precedente

Marta Marchesi racconta AQUA, l’installazione di Balich Worldwide Shows per il Salone del Mobile 2019

Successivo

Carl Hansen & Son rilancia la serie Indoor-Outdoor di Bodil Kjær

Formae, arredi pop per celebrare il Bauhaus
Design

Formae, arredi pop per celebrare il Bauhaus

Il Bauhaus compie 100 anni e il mondo del design fa a gara per celebrarne lo stile e l’eredità. Di questa competizione...

Terreal Italia, i mattoni SanMarco protagonisti delle Garden Villas di Matteo Thun
Architettura

Terreal Italia, i mattoni SanMarco protagonisti delle Garden Villas di Matteo Thun

Siete pronti per le vacanze estive? Marina di Venezia vi aspetta. Proprio di fronte alla città di Venezia lo studio Matteo...

Lightmorphing, la prima personale di Migliore+Servetto Architects a Seoul
Architettura

Lightmorphing, la prima personale di Migliore+Servetto Architects a Seoul

Si chiama Lightmorphing l’esposizione personale di Migliore+Servetto Architects recentemente inaugurata a Seoul e...