Design

Up-Cycling, la nuova vita dei materiali: il talk da non perdere con Snøhetta e NiiProgetti

Maggio 20, 2021

scritto da:

Up-Cycling, la nuova vita dei materiali: il talk da non perdere con Snøhetta e NiiProgetti

 

Si scrive Snøhetta, si legge innovazione. Non ha bisogno di presentazioni lo studio di architettura e design norvegese che, oltre ad aver cambiato il modo di pensare e realizzare gli edifici, negli ultimi anni ha avviato una ricerca sperimentale nel campo del riciclo, concentrandosi fin dall’inizio sulla plastica, tra i materiali più discussi e criticati per il loro impatto sull’ecosistema.

A portare avanti l’indagine sulla materia plastica e sulle sue mille possibili vite è lo Snøhetta Plastic Lab, un laboratorio/mostra guidato da Stian Alessandro Ekkernes Rossi, giovane architetto italo-norvegese direttore del team dedicato agli Upcycled Materials all’interno dello studio.

Stian Alessandro Ekkernes Rossi

Tra i risultati più significativi del laboratorio c’è sicuramente la S-1500, seduta dal design contemporaneo prodotta recuperando reti da pesca in plastica provenienti dalla filiera ittica, scarti delle grandi industrie della pesca attive nella Norvegia settentrionale.

La sedia, ispirata ad un classico del design norvegese come la seduta pieghevole R-48 di Bendt Winge e sviluppata in collaborazione con Nordic Comfort Products (NCP), è realizzata al 100% con materiali riciclati, non solo per quanto riguarda la plastica: anche le gambe sono infatti in acciaio riciclato, prodotto localmente.

S-1500

Esempio perfetto di ciò che s’intende per upcycled materials, materiali “più che recuperati”, riscoperti e riportati a nuova vita, la S-1500 è però soltanto uno dei progetti pionieristici che segnano il percorso di Snøhetta attraverso le infinite potenzialità insite in ogni materiale, anche e soprattutto quando sembra che non possa servirci più.

A tal proposito, nella consapevolezza che oggi il cambiamento climatico ci impone di cambiare il punto di vista sulle cose che ci circondano, abbandonando la logica dell’usa e getta per allungare la vita degli oggetti reinventandone la natura, mercoledì 26 maggio 2021 alle ore 14.30 Stian Alessandro Ekkernes Rossi di Snøhetta sarà ospite della giornalista Laura Ragazzola in Up-Cycling, il secondo talk virtuale del ciclo Bio-Materials proposto da NiiProgetti con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Varese e sponsorizzato da SAIB, azienda specializzata nella produzione di pannelli truciolari da anni impegnata sul tema della sostenibilità.

Un appuntamento da non mancare per scoprire ciò che accade quando il design diventa soluzione e strumento di salvaguardia dell’ambiente, a partire da una novità rivoluzionaria: l’eco-cemento del futuro. Qui il link per partecipare.