Design

Il Vetro Madras® BIT 03, design: Lissoni Associati veste i modelli FerreroLegno

Aprile 6, 2021

scritto da:

Il Vetro Madras® BIT 03, design: Lissoni Associati veste i modelli FerreroLegno

 

C’è il tocco inconfondibile dello studio Lissoni Associati sul design del nuovo Vetro Madras® BIT 03, in cui una trama lieve, aerea e sospesa nella materia cristallina prende forma sull’anta di una porta FerreroLegno rivelando la matrice più poetica del vetro.

Il cristallo, pur rispettando il valore della trasparenza – requisito importante per permettere la continuità visiva tra un ambiente e l’altro – “segna” la divisione spaziale con una presenza molto sottile, come un tessuto dalla trama così diradata da “smaterializzarsi”.

Una texture che racconta la magia del vetro attraverso la sua anima più decorativa in un gioco di geometriche alternanze vedo non vedo, effetti visivi e tattili che danno origine ad atmosfere sofisticate e accoglienti in cui la luce è libera di entrare negli spazi.

Alla valenza estetica il nuovo Vetro Madras® BIT 03, design: Lissoni Associati, grazie alle sue intrinseche proprietà fisico-chimiche, aggiunge poi anche importanti performance a livello funzionale: alta resistenza alle impronte e facilità di pulizia.

FerreroLegno interpreta e declina questa proposta in due collezioni ad alto impatto progettuale ed estetico: Cristal – nei modelli Cristal Basic, Cristal Air e Cristal Frame – che rende la porta un vero e proprio elemento di arredo estremamente flessibile e Scenario – nei modelli Delineo e Visio – sistema completo di partizione dalle smisurate potenzialità che permette di separare o creare continuità visiva tra gli ambienti, modificando le geometrie della casa senza appesantire gli spazi con interventi murali.

Per soddisfare i diversi stili di interior il nuovo Vetro Madras® BIT 03 è infine proposto su base trasparente o satinata nelle colorazioni extrachiaro bianco, grigio o bronzo in due spessori 6mm e 8 mm.

Nasce così un divisore dello spazio dall’eccezionale impatto decorativo, che apre nuove prospettive nell’abitare contemporaneo.