Architettura

Architettura e Resilienza, Alessandro Melis apre il nuovo ciclo di Masterclass di Matrix4Design

Marzo 8, 2022

scritto da:

Architettura e Resilienza, Alessandro Melis apre il nuovo ciclo di Masterclass di Matrix4Design

 

Grande protagonista dell’ultima Biennale di Architettura di Venezia con il suo progetto “Comunità Resilienti” ideato per il Padiglione Italia, sarà proprio Alessandro Melis a inaugurare “Costruire il Futuro”, il nuovo ciclo di Masterclass promosso nel 2022 da Matrix4Design con l’obiettivo di offrire, per il secondo anno consecutivo, un’opportunità di alta formazione ad architetti, designer e professionisti del progetto.

Alessandro Melis

Da marzo a novembre 2022 sono previsti quattro appuntamenti, che saranno nei fatti quattro occasioni imperdibili di approfondimento riguardo ad alcune delle tematiche progettuali più importanti della contemporaneità: dal concetto di resilienza in architettura all’evoluzione dello spazio privato, dai cambiamenti che stanno rivoluzionando gli ambienti di lavoro fino alla sfida di costruire, e di come farlo, in aree già fortemente urbanizzate. Qui il programma completo.

La prima Masterclass Architettura e Resilienza si svolgerà mercoledì 16 marzo 2022, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, e sarà tenuta dal prof. Alessandro Melis, architetto e attualmente full professor e primo Endowed Chair del New York Institute of Technology. Sarà possibile seguirla sulla piattaforma online GoToWebinar, registrandosi gratuitamente a questo link.

A partire dal concept alla base del Padiglione Italia presentato alla scorsa Biennale di Architettura di Venezia, portato come caso studio, il prof. Alessandro Melis svilupperà una riflessione su ciò che significa progettare nel bel mezzo della crisi ambientale più grave della storia dell’umanità, elaborando nuove strategie creative ed evolutive attraverso l’applicazione della nozione di exaptation architettonica.

La Masterclass Architettura e Resilienza, così come le altre Masterclass del ciclo “Costruire il Futuro”, è stata realizzata grazie al contributo di BT Group.

Gli architetti iscritti all’Ordine di Milano che saranno presenti all’incontro potranno ricevere 1 CFP per la partecipazione, da richiedere mediante autocertificazione sulla Piattaforma im@teria.