Architettura

Cannoncino, il design “dolce” di una pasticceria a Piacenza

Maggio 24, 2022

scritto da:

Cannoncino, il design “dolce” di una pasticceria a Piacenza

 

Cannoncino è il nome, parecchio evocativo, della nuova pasticceria nata a Piacenza per iniziativa di una giovane pasticciera, supportata nel progetto dal Total Concept curato dallo Studio Vanda con l’obiettivo di trasmettere i valori del brand, che ruotano attorno alla forma del cannoncino stesso, una vera e propria food-architecture.

Questa forma è stata infatti l’ispirazione per il logo del Brand e poi per tutto il progetto architettonico.

Lo studio ha fatto riferimento alle architetture organiche del Goetheanum a Dornach di Rudolf Steiner per introdurre forme sinuose e morbide, quasi ad eliminare ogni angolo e sostituirlo con forme curve. La sensazione è di entrare dentro un posto ovattato, dove godersi un relax “dolce” e privato.

Oltre alle forme organiche, lo spazio regala una sensazione di accoglienza grazie anche all’uso di un unico colore che si distribuisce su tutte le superfici, creando giochi di ombre e chiaroscuri: il colore scelto è ovviamente il beige, anche detto color “crema pasticciera”, quello del cannoncino.

A enfatizzare questo gioco di linee morbide e curve asimmetriche si somma il gioco delle sospensioni luminose in ottone dalla forma circolare, la cui luce si diffonde in maniera indiretta e mai netta.

Infine, la scelta degli arredi rispecchia lo stesso stile anche nella selezione dei materiali, metallici e bronzati, che si fondono con lo sfondo e lo riflettono regalandogli ulteriori punti di luce.