Architettura

Cassala 22, lavori in corso per il nuovo complesso uffici milanese

Novembre 10, 2020
Avatar

scritto da:

Cassala 22, lavori in corso per il nuovo complesso uffici milanese

 

Un immobile dei primi anni Settanta, situato in una zona strategica di Milano, diventa un edificio per uffici contemporaneo: è Cassala 22, il progetto di riqualificazione architettonica curato dallo studio Vittorio Grassi Architetto & Partners i cui lavori avanzano a pieno regime nonostante i rallentamenti imposti dalla pandemia.

©VittorioGrassiArchitettoPartners

L’immobile, a destinazione mista, rivaluta una tipologia di costruzione molto diffusa nel periodo del secondo dopoguerra, vero e proprio elemento costitutivo del tessuto connettivo della geografia urbana milanese ma per molto tempo trascurato nel programma di rinnovamento architettonico “ideale” della città.

©VittorioGrassiArchitettoPartners

L’architetto Grassi spiega che “quando si ha a che fare con immobili di questo tipo, la demolizione e ricostruzione non è l’unica soluzione percorribile. Interventi intelligenti di riqualificazione ed efficientamento energetico possono valorizzare questi edifici allineandoli con i più virtuosi criteri internazionali di riduzione del consumo di risorse energetiche e produzione di gas serra.”

 L’intervento prevede il risanamento conservativo della struttura esistente, il rifacimento completo dell’involucro con l’installazione di una nuova facciata in vetro di grande impatto, la predisposizione di impianti elettrici e meccanici ad alta efficienza energetica ed importanti interventi migliorativi della distribuzione interna sia verticale che orizzontale.

©VittorioGrassiArchitettoPartners

A tutto ciò si aggiunge la realizzazione di un importante ampliamento volumetrico, ottenuto grazie ad un bonus volumetrico per l’efficientamento energetico: l’ampliamento è stato realizzato in aderenza all’edificio esistente con fondazioni indipendenti, proponendo una soluzione che non modifica l’altezza complessiva dell’immobile e rende possibile mantenere operative le attività commerciali al piano terra durante il corso dei lavori.

©VittorioGrassiArchitettoPartners

Il progetto Cassala 22 prevede infine l’applicazione del protocollo Leadership in Energy and Environmental Design, con obiettivo LEED GOLD, per poter raggiungere i massimi obiettivi di sostenibilità ambientale, ormai imprescindibili quando si parla di architettura contemporanea.