Architettura

Didonè Comacchio Architects progetta una depandance rurale in Veneto

Novembre 19, 2020
Avatar

scritto da:

Didonè Comacchio Architects progetta una depandance rurale in Veneto

 

A Rosà, piccolo comune in provincia di Vicenza, lo studio di architettura Didonè Comacchio Architects ha curato il progetto di restauro di un piccolo depandance annessa nei primi anni del Novecento a un tipico complesso rurale veneto.

L’approccio progettuale è stato quello di ricomporre il volume originario dell’edificio, rendendo esplicite le porzioni di muro di nuova costruzione rispetto a quelle esistenti che sopportano il passare del tempo.

Le aggiunte sono state fatte utilizzando l’intonaco grigio neutro per far risaltare i muri originali in mattoni e la pietra, mentre la forma così ottenuta risulta essere quella dell’edificio originale senza creare una falsificazione storica.

Il tetto è realizzato con travi in legno di recupero, mentre all’interno sono stati creati spazi accessori per l’ufficio, come la cucina e altri servizi; in particolare, la cucina è scura con ante in finitura rovere vulcaniano che fungono da piano d’appoggio.

Il risultato è una depandance elegante e riservata, nel cuore della campagna veneta.